Probabili formazioni

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Maitland Niles, Cristante, Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Shomurodov, Abraham. All. Mourinho.
Squalificati: Karsdorp, Mancini
UEFA Europa Conference League
Bagno di folla per il pullman della Roma
4 ORE FA
Indisponibili: Darboe, Diawara, Fuzato, Borja Mayoral, Spinazzola
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Rugani, De Sciglio; McKennie, Locatelli, Bentancur; Chiesa, Morata, Dybala. All. Allegri.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bonucci, Danilo, De Winter, Pinsoglio, Ramsey, Soulè

Roma-Juventus, dove vederla in tv e streaming

La sfida Roma-Juventus verrà trasmessa in esclusiva da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22.

Statistiche Opta

La Juventus è rimasta imbattuta in sette delle ultime nove gare di campionato contro la Roma (5V, 2N) e ha vinto le due più recenti – l’ultima volta che i bianconeri hanno ottenuto tre successi di fila contro i giallorossi in Serie A è stata nel 2014.
La Juventus è la formazione che ha sconfitto più volte la Roma in Serie A (84) e la seconda che ha segnato più reti ai giallorossi nella competizione (270, davanti solo l’Inter con 287).
La Roma ha vinto tre delle sei gare interne più recenti in campionato contro la Juventus (2N, 1P) – dal 2015/2016 solo il Napoli (quattro) ha ottenuto più successi casalinghi in Serie A contro i bianconeri.
Dopo aver vinto le prime quattro gare casalinghe di questo campionato, la Roma ha ottenuto appena due successi nelle sei partite interne più recenti nella competizione (2N, 2P); nonostante questo, nessuna formazione ha tenuto la porta inviolata in più incontri domestici rispetto ai giallorossi nella Serie A in corso (cinque).
La Roma non vince da due partite di campionato (1N, 1P) e potrebbe restare senza successi per tre match di fila per la prima volta sotto la gestione di José Mourinho; più in generale, l'ultima volta che è successo in Serie A risale al maggio 2021, con Paulo Fonseca in panchina (quattro in quel caso).
Era dalla stagione 1999/2000 (26 in quel caso) che la Juventus non metteva a referto così pochi gol (28 attuali) nelle prime 20 partite di un campionato di Serie A; in generale nelle ultime tre occasioni in cui a questo punto del torneo i bianconeri avevano raccolto 35 punti o meno, hanno poi chiuso la stagione al settimo posto (1998/99, 2009/10 e 2010/11).
L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri è rimasto imbattuto in tre dei cinque confronti di Serie A contro José Mourinho, vincendo due di questi (1N) - nessun allenatore ha ottenuto più successi contro il tecnico della Roma nella competizione.
Il centrocampista della Roma Jordan Veretout ha trovato due gol contro la Juventus in campionato (una doppietta nel settembre 2020): solo due francesi nella storia della Serie A hanno realizzato almeno tre reti contro i bianconeri (Nestor Combin negli anni '60 e Cyril Théréau nello scorso decennio).
Dopo il gol contro il Milan nell'ultimo turno, Tammy Abraham potrebbe trovare la rete in due partite consecutive per la prima volta in Serie A - non ci riesce in campionato dal dicembre 2020, con il Chelsea contro West Ham e Arsenal.
Dopo essere andato a segno contro la Roma in tre incontri consecutivi in Serie A tra il 2015 e il 2016, Paulo Dybala è rimasto a secco nelle sei successive gare contro i giallorossi nella competizione – dal 2016/2017, solo contro la Fiorentina (sette) l’attaccante della Juventus ha giocato più partite senza segnare.

Fantacalcio: i consigli per la 21a giornata di Serie A

UEFA Europa Conference League
Le accuse di media e tifosi olandesi: "Abraham antisportivo"
8 ORE FA
UEFA Europa Conference League
Apoteosi Roma: in 3mila ad attendere la squadra a Fiumicino
16 ORE FA