Probabili formazioni

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Kumbulla, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Mkhitaryan, Cristante, Veretout, Vina; Borja Mayoral, Abraham. All. Mourinho.
Squalificati: Mancini, Zaniolo
Calciomercato
L'agente di Arthur dall'Arsenal, Moutinho alla Roma?
UN GIORNO FA
Indisponibili: El Shaarawy, Pellegrini, Spinazzola
SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Kovalenko, Sala, Maggiore, Reca; Nzola, Manaj. All. Thiago Motta.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sena

Dove vedere Roma-Spezia in tv e streaming

La sfida Roma-Spezia verrà trasmessa da DAZN, che detiene i diritti di tutte le partite della Serie A 2021/22, e su Sky Sport Calcio (numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre).

Statistiche Opta

La Roma è imbattuta in Serie A contro lo Spezia, grazie a una vittoria interna (4-3) e a un pareggio esterno (2-2).
La Roma è rimasta imbattuta nelle ultime 10 partite di Serie A giocate di lunedì, con sette vittorie e tre pareggi nel parziale: l’ultima sconfitta è arrivata nel marzo 2015, in casa e contro una squadra ligure (0-2 contro la Sampdoria).
La Roma ha perso le ultime due gare di Serie A, l’ultima volta che ha fatto peggio risale al luglio 2020 (tre ko di fila) - José Mourinho solo due volte in carriera da allenatore ha registrato tre sconfitte di fila in campionato: nel febbraio 2021 alla guida del Tottenham e nel novembre 2015 con il Chelsea.
La Roma ha perso sette partite in questo campionato, nella sua storia in Serie A solo tre volte aveva registrato più sconfitte dopo le prime 16 gare stagionali: nel 1949/50 (8), 1950/51 (9), 1973/74 (8).
Solo Atalanta (25) e Napoli (22) hanno raccolto più punti della Roma (21 in otto match) nelle sfide contro squadre che occupano attualmente la seconda metà della classifica di Serie A.
Lo Spezia ha perso le ultime cinque trasferte di campionato, solo una volta in Serie A ha infilato una striscia di sei sconfitte di fila: tra febbraio e aprile 2021.
Nessuna squadra ha perso più punti dello Spezia da situazione di vantaggio in questa Serie A: 15, al pari del Verona.
Con Lorenzo Pellegrini in campo la Roma ha vinto il 62% delle gare di questo campionato (8/13), nelle tre partite invece senza il centrocampista classe ’96 i giallorossi hanno sempre perso.
Solo João Cancelo (33) ha effettuato più tiri di Nicolò Zaniolo (32) tra i giocatori che non hanno ancora segnato in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei.
Daniele Verde ha giocato sette partite in Serie A con la maglia della Roma, nel 2014/15; il classe ‘96 ha realizzato due reti contro la sua ex squadra nel massimo campionato (in gol sia nel match d’andata che in quello di ritorno 2020/21): quattro delle sue 11 reti nel massimo torneo sono arrivate contro squadre della Capitale (tre delle quali all’Olimpico).

Fantacalcio: i consigli per la 17a giornata di Serie A

Serie A
Milan, Serra e le scuse dell'AIA diventate un caso: la verità
IERI A 09:02
Serie A
Quando Rocchi sbagliò come Serra ma convalidò il gol in Genoa-Juve
18/01/2022 A 11:03