Alla vigilia di Bologna-Napoli, il tecnico degli azzurri Luciano Spalletti torna a parlare in conferenza stampa a Castel Volturno. Questi gli stralci più significativi:

Sugli obiettivi

«Dobbiamo avere giocatori di qualità per vincere le partite. Credo che il futuro sia migliore rispetto a quello che abbiamo vissuto fin qui. Zona Champions? Abbiamo le armi per arrivarci, non dobbiamo pensare alle avversarie».
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi
21 ORE FA

Su Zielinski

«Zielinski? Se le visite sono ok potrà aggregarsi alla squadra. A casa si è allenato in questi giorni. Siamo un gruppo che deve lavorare insieme. Siamo una squadra se rendiamo felice qualcuno. E possiamo far felice una città».

La versione di Mihajlovic

"Un mio amico allenatore anni fa diceva 'Zero tituli' io dico 'Zero alibi'. Mazzarri diceva che io mi sono lamentato delle assenze, ma non è così. Io mi sono lamentato della partita che si è giocata così presto, sapendo cosa poteva comportare. La gestione difficile è quella del post partita. Loro hanno fatto i furbi, lo sport insegna l'onestà e nel caso di Cagliari non c'è stata. E mi riferisco alle conseguenze che ha comportato, in primis nei confronti dell'incolumità dei giocatori. Come ho detto anche ai ragazzi quando abbiamo analizzato la gara, potevamo gestirla meglio. Non meritavamo di perdere, ma quando ti manca lucidità si fa più fatica a gestire certe dinamiche di gioco. Adesso guardiamo avanti, domani ci aspetta una partita bella e siamo pronti per giocarcela".

Zielinski, il jolly di un Napoli da scudetto

Calciomercato
Kessié saluta il Milan, Napoli su Bernardeschi
UN GIORNO FA
Calciomercato
Da Suarez a Isco: 10 futuri svincolati che non ricordavi
IERI A 17:16