Juventus-Sampdoria, match valido per la 6a giornata di Serie A, andrà in scena allo stadio Allianz Stadium di Torino, domenica 26 settembre alle ore 12.30.

Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Dybala, Morata. All. Allegri
Serie A
Inter-Juventus: probabili formazioni e statistiche
11 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Arthur, Kaio Jorge
SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari A., Colley, Murru; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Caputo, Quagliarella. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gabbiadini, Ihattaren, Verre, Vieira

Juventus-Sampdoria, dove vederla in tv e streaming

La sfida Juventus-Sampdoria verrà trasmessa da DAZN, Sky Sport Uno (numero 201 satellite, 472 e 482 digitale terrestre), Sky Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite, 473 e 483 digitale terrestre)

Statistiche Opta

La prossima sarà la sfida numero 127 tra Juventus e Sampdoria in Serie A: 63 le vittorie bianconere, 26 successi blucerchiati e 37 pareggi costituiscono il bilancio tra le due formazioni nel massimo campionato.
La Juventus è reduce da quattro vittorie nelle ultime quattro sfide contro la Sampdoria in Serie A, segnando in ciascuna gara almeno due gol e subendone solo uno nel parziale.
La Juventus ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime tre sfide contro la Sampdoria in Serie A; solo in un’occasione i bianconeri hanno ottenuto quattro clean sheet di fila contro i blucerchiati nel massimo campionato: tra gennaio 1976 e maggio 1977.
La Sampdoria ha perso le ultime sei trasferte contro la Juventus in Serie A, con un punteggio complessivo di 19-2, e solo una volta ha incassato almeno sette sconfitte sul campo dei bianconeri, nelle prime otto sfide in Piemonte contro la Vecchia Signora nella massima serie – nel periodo 1947-1953.
La Juventus ha ottenuto un punto nelle ultime due partite casalinghe in Serie A e non rimane tre gare interne senza successi dal 2015, nelle prime tre allo Stadium della stagione 2015/16, sempre con Massimiliano Allegri in panchina.
La Juventus ha subito gol nelle ultime 19 partite di campionato, solo nel 1955 ha avuto una striscia negativa più lunga in Serie A (21).
La Sampdoria ha tenuto la porta inviolata in tutte le ultime tre trasferte di campionato: non registra quattro clean sheet esterni di fila nella competizione dal novembre 2004.
La prossima sarà la panchina numero 400 per Massimiliano Allegri in Serie A; il tecnico della Juventus ha ottenuto 243 successi nella competizione, almeno 59 più di ogni altro allenatore a partire dal suo esordio nella competizione nel 2008/09.
Paulo Dybala ha segnato sette gol contro la Sampdoria e in Serie A ha fatto meglio solamente contro l’Udinese (nove); l’attaccante della Juventus, tuttavia, ha realizzato una sola rete nelle ultime cinque sfide contro i blucerchiati – contro la squadra ligure è arrivata anche la sua prima rete nel massimo campionato, nel novembre 2012 con la maglia del Palermo.
L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha disputato 84 partite con la maglia della Juventus in Serie A, realizzando 23 reti; contro i bianconeri ha realizzato quattro gol in 21 sfide nel massimo campionato, solo una in 10 confronti con i blucerchiati.

Fantacalcio: i consigli per la 6a giornata di Serie A

Serie A
Sampdoria-Spezia: probabili formazioni e statistiche
11 ORE FA
Champions League
Zenit-Juve, 5 verità: solidità ritrovata, Kulusevski batte un colpo
13 ORE FA