Roma-Venezia, match valido per la 37a giornata di Serie A 2021-2022, è terminato sul punteggio di 1-1, frutto delle reti di Okereke dopo 1' di gioco e di Shomurodov al minuto 72. La gara è stata arbitrata dal 34enne Sozza. Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara.
Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata.

Le pagelle della Roma

Serie A
Alla Roma non bastano 46 tiri: 4 traverse e 1-1 col Venezia
14/05/2022 ALLE 18:44
Rui PATRICIO 6: Incolpevole sul gol di Okereke. Praticamente inoperoso per tutto il resto della gara.
Marash KUMBULLA 6 - Attento ed ordinato nella sua zolla. Prezioso anche in fase di costruzione. (dal 46' Rick KARSDORP, 6 - Prezioso con le sue sovrapposizioni sulla destra. Dietro non rischia nulla.)
Chris SMALLING 6: Okereke non gli crea particolari problemi nella prima mezz'ora. Con la superiorità numerica non deve poi più preoccuparsi di nulla.
Roger IBAÑEZ 5,5: Dopo il disastro di Firenze, anche quest'oggi è piuttosto impreciso, perdendosi colpevolmente Okereke sull'1-0.

Okereke segna all'Olimpico in Roma-Venezia

Credit Foto Imago

Leonardo SPINAZZOLA 6,5 - Al rientro da titolare dopo oltre 400 giorni di stop non demerita, infiammando la fascia sinistra con le sue accelerazioni e le sue sterzate. (dal 46' Stephan EL SHAARAWY 6.5 - Grandissimo impatto sul match. Sempre pericoloso con la sua rapidità nell'1vs1. Sfortunato in più occasioni nel finale del match.)
Jordan VERETOUT 6,5 - Buona prestazione del francese, prezioso con i suoi strappi a centrocampo e con la sua qualità nelle linee di passaggio. (dal 60' Eldor SHOMURODOV, 7 - Trova subito una grande intesa con Pellegrini e sigla il prezioso gol del pari proprio su un tiro ribattuto del capitano giallorosso.)
Bryan CRISTANTE 7 - Solito lavoro di grande contenimento a centrocampo. Uomo fondamentale per gli equilibri di questa squadra. Nella ripresa si sgancia in avanti colpendo una traversa e dando il là all'azione che ha portato al gol di Shomurodov.
Ainsley MAITLAND-NILES 5.5 - Meno pericoloso rispetto a Spinazzola. Bravo comunque nelle chiusure sul secondo palo su tutti i cross provenienti dalla sinistra. (dal 46' Nicola ZALEWSKI 6.5 - Solito impatto enorme sul match. Pericolosissimo con El Shaarawy sull'out di sinistra e sfortunato nel vedersi fermare dalla traversa).
Lorenzo PELLEGRINI 6.5: Colpisce un clamoroso incrocio dei pali su punizione nel primo tempo, replicando con una traversa nella ripresa. Calcia più di 10 volte, imbucando deliziosamente anche i suoi compagni ma quest'oggi la palla si rifiuta totalmente di entrare.
Carles PEREZ 5,5: Un paio delle sue percussioni palla al piede illuminano l'Olimpico nel primo tempo. Va a sprazzi, mostrando comunque il suo enorme talento. (dall'83' Cristian VOLPATO, SV)
Tammy ABRAHAM 5: Fatica a trovare spazi nella chiusissima difesa ospite. Di fatto è l'unico uomo offensivo della Roma a non avere occasioni eclatanti.
Mister Mourinho6: Nonostante il pari, non può che guadagnarsi la sufficienza. Indovina tutti i cambi e mette in campo una formazione che calcia 46 volte verso la porta avversaria, scontrandosi solo con la Dea Bendata.

Le pagelle del VENEZIA

Shomurodov - Roma-Venezia

Credit Foto Getty Images

Niki MÄENPÄÄ 8: Prestazione stratosferica del portiere dei lagunari. Perfetto nelle uscite basse, imperioso sui palloni alti e sempre reattivo sulle continue conclusioni dei giallorossi. Tiene i suoi clamorosamente in vantaggio per 77', prima di arrendersi sul violento destro a porta vuota di Shomurodov.
Ethan AMPADU 6.5 - Riesce a resistere con le unghie e con i denti all'assedio giallorosso,soffrendo nel finale in marcatura su El Shaarawy.
Mattia CALDARA 7: Stoica resistenza in marcatura su Abraham. Le prova davvero tutte per salvare i suoi, riuscendo in più di un'occasione a stoppare la furia dell'attaccante inglese.
Pietro CECCARONI 5,5: Perez ha chiaramente un altro passo e spesso e volentieri riesce a saltarlo. Si salva grazie ai raddoppi di Haps e ad una buone dose di esperienza. Lieve sbavatura sul gol di Shomurodov.
Ales MATEJU 5.5: Soffre nel duello con Spinazzola che lo punta e lo salta in più di un'occasione. La situazione precipita con l'ingresso di El Shaarawy e Soncin decide di sostituirlo. (dal 65' Michael SVOBODA, 6 - Entra per limitare El Shaarawy ma anche lui soffre terribilmente la velocità dell'italo-egiziano.)
Domen CRNIGOJ 6,5: Corre e lotta per 4 a centrocampo, provando a contenere l'esuberanza tecnica dell'ispirato Pellegrini. (dal 79' Tyronne EBUEHI, SV)
Antonio VACCA 6: Lotta e prova a dare ordine alla manovra dei suoi. Esce per una violenta pallonata al volto. (dal 29' Luca FIORDILINO, 6 - Attento ed ordinato a centrocampo. Collabora alla difesa ad oltranza dei suoi.)
Sofian KIYINE 4: Inconcepibile il suo fallo di frustrazione, oltretutto da ammonito. Lascia i suoi in 10 per oltre un'ora, condannando i suoi compagni di squadra all'inesorabile retrocessione in Serie B. Disastroso.
Mattia ARAMU 6.5 - Prezioso il morbido cross che permette ad Okereke di sbloccare il match. Trova spazi ed imbucate fino a quando i suoi restano in parità numerica, poi scompare. (dal 65' Dor PERETZ, 6 - Prova a dare qualità in avanti ma riceve davvero pochissimi palloni. Difficile valutarlo.)
Ridgeciano HAPS 6,5: Ingaggia un bel duello con Maitland-Niles sulla sinistra, riuscendo a contenere l'esterno inglese e ad aiutare Ceccaroni in marcatura su Perez.
David OKEREKE 7 - Ha il merito di sbloccare la sfida dopo un solo minuto di gioco. Con i suoi in 10 prova ad attaccare in solitaria la profondità, sbattendo però sul terzetto arretrato giallorosso. (dal 79' Dennis JOHNSEN, SV)
All. Andrea SONCIN 6.5: Un punto inaspettato per i suoi ragazzi che dimostrano comunque grande orgoglio nonostante la retrocessione già maturata.

Mourinho: "Ho giocato finali più importanti, ma questa è speciale"

Mondiali
Mou elogia il Giappone: "Vostri giocatori pensano di squadra, gli europei..."
24/11/2022 ALLE 10:25
Calcio
Da Ancelotti a Maldini, c'è anche un po' di Italia ai Globe Soccer Awards 2022
16/11/2022 ALLE 12:45