Salernitana-Atalanta, match della quinta giornata della Serie A 2021-2022 andato in scena allo stadio Arechi, si è concluso col punteggio di 0-1. Gara arbitrata da Paolo Valeri di Roma. Decisivo un gol messo a segno nel finale da Duvan Zapata, su assist di Ilicic. Due pali per la Salernitana (Mamadou Coulibaly e Obi) e uno per l'Atalanta (traversa di Gosens). Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara e per un primo sguardo in ottica fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
La Salernitana gioca, l'Atalanta vince con Zapata: 0-1
18/09/2021 A 18:30
Champions League, calendario e risultati | Europa League, calendario e risultati

=== Le pagelle della Salernitana ===

Vid BELEC 6,5 - Miracoloso nel primo tempo su un sinistro dal limite di Gosens, ottimo anche su Zapata nel finale. Non riesce a ripetersi sul tiro ravvicinato del colombiano.
Norbert GYOMBER 6,5 - Solido, attento nelle chiusure. Ha ben poco da rimproverarsi nonostante la sconfitta.
Stefan STRANDBERG 6,5 - Per quasi tutta la partita se la cava benissimo con Zapata. Può poco nell'occasione del gol che decide la gara.
Riccardo GAGLIOLO 6,5 - Bene anche lui. Attento, concentrato, duro quando serve (dal 68' Luka BOGDAN 5 - Non entra bene in partita. Troppo molle contro Ilicic nell'azione che porta alla rete di Zapata)
Wajdi KECHRIDA 6,5 - Ha sul sinistro la prima occasione del match. Quando avvia le proprie sgroppate palla al piede è un bel vedere.
Mamadou COULIBALY 6,5 - Chiusure nella propria metà campo, ripartenze, un gran destro che scheggia la traversa. Per buona parte del match si fa valere.
Lassana COULIBALY 6,5 - Bene anche lui, almeno fino a quando regge fisicamente. Assieme all'omonimo Mamadou forma una bella diga davanti alla difesa.
Luca RANIERI 6 - Spinge parecchio nonostante non sia un esterno di centrocampo puro, anche se non è troppo preciso al cross (dal 61' Pawel JAROSZYNSKI 5,5 - Il suo ingresso in campo abbassa il livello sulla fascia sinistra granata)
Franck RIBERY 6,5 - Qualità e intelligenza al servizio della squadra. Si nota chiaramente che ha qualcosa in più rispetto a tutti gli altri, compagni e avversari. Esce dopo un tempo (dal 46' Joel OBI 6 - Ha sul sinistro la palla più importante del match, ma è sfortunato. Non è precisissimo, ma lotta)

Franck Ribery in azione durante Salernitana-Atalanta - Serie A 2021-22

Credit Foto Imago

Cedric GONDO 6,5 - Castori lo getta subito nella mischia, nonostante sia stato ufficializzato solo ieri. E lui lo ripaga con una prestazione di pura volontà. Sfiora il gol, ma Musso gli dice di no (dal 61' Federico BONAZZOLI 6 - Crea una delle migliori palle gol granata, mettendo col tacco Obi davanti alla porta)
Milan DJURIC 6 - Lavora sporco col fisicone che si ritrova, fa a sportellate, si crea inimicizie con i difensori atalantini. Il suo lo fa (dal 74' Nwankwo SIMY 5,5 - Ha poco tempo a disposizione e non lo sfrutta)
All. Fabrizio CASTORI 6,5 - In settimana ha ripetuto: "Ci salveremo". Proseguendo sulla strada intrapresa questa sera, potrà farcela.

Duvan Zapata in azione durante Salernitana-Atalanta - Serie A 2021-22

Credit Foto Getty Images

=== Le pagelle dell'Atalanta ===

Juan MUSSO 6 - Bravo nel deviare in angolo l'insidioso sinistro di Gondo a inizio ripresa. Nel primo tempo era rimasto sorpreso dalla botta da lontano di Mamadou Coulibaly.
Rafael TOLOI 6 - Nonostante qualche patema con Ribery, e nonostante un'ammonizione, cresce in maniera esponenziale col passare dei minuti.
Merih DEMIRAL 6 - Gioca di fisico con Djuric, dando vita a un duello interessantissimo. Alza bandiera bianca dopo una sbracciata dell'avversario (dal 46' Berat DJIMSITI 6 - Entra concentrato nella battaglia, rispondendo presente)
José Luis PALOMINO 6,5 - Nel primo tempo è autore di una chiusura fondamentale per evitare a Gondo di presentarsi davanti a Musso. Soffre, ma tiene botta sia da terzo che da centrale.
Joakim MAEHLE 5,5 - Meno propositivo e meno preciso rispetto ad altre occasioni. Riesce ad andare al cross dal fondo solo una volta, nell'azione in cui Gosens colpisce la traversa.
Marko PASALIC 5 - Opaco in fase di costruzione della manovra, in affanno quando deve ripiegare. Dura solo un tempo (dal 46' Teun KOOPMEINERS 5,5 - Si adegua al ritmo generale, non ripagando fino in fondo l'attesa nei suoi confronti)
Remo FREULER 6 - A tratti è un po' spaesato anche lui. Cerca di rimediare portando ordine alla manovra.
Robin GOSENS 6 - Chiama Belec al miracolo e nel finale colpisce la traversa. Tra i più attivi in una serata non esaltante (dal 91' Giuseppe PEZZELLA s.v.)
Ruslan MALINOVSKYI 5 - Non riesce mai ad accendersi completamente. Non sorprendentemente, esce dal campo all'inizio della ripresa (dal 58' Davide ZAPPACOSTA 5,5 - Porta maggiore verve all'attacco atalantino, ma quello spreco sotto porta grida ancora vendetta)
Aleksej MIRANCHUK 5 - Ha parecchi occhi puntati addosso, ma non sfrutta la chance a disposizione: nell'unico tempo a disposizione combina poco o nulla (dal 46' Josip ILICIC 7 - Cambia il volto della gara, come già in casa del Villarreal. Il suo sfondamento in area e l'assist per Zapata consentono all'Atalanta di portare a casa 3 punti sudatissimi)

Wajdi Kechrida e Aleksey Miranchuk durante Salernitana-Atalanta - Serie A 2021-22

Credit Foto Imago

Duvan ZAPATA 7 - Vive una serata complicatissima fino al 75', ben chiuso dai tre di difesa di Castori. Poi, alla prima occasione, non perdona. Come fanno i campioni.
All. Gian Piero GASPERINI 6 - 6 per la vittoria. 6 per la capacità di cambiare in corsa nel tentativo di raddrizzare la gara. Ma questa non è la vera Atalanta.

Locatelli-Juve, che accoglienza! Applausi e l'abbraccio dei tifosi

Serie A
Salernitana-Empoli 2-4, pagelle: Pinamonti letale, Cutrone c'è
6 ORE FA
Serie A
Pinamonti stende Colantuono: a Salerno passa l'Empoli 4-2
9 ORE FA