Spezia-Milan, match della 6a giornata della Serie A 2021-2022 andato in scena allo stadio Picco, si è concluso col punteggio di 1-2. A segno Maldini, Verde e Brahim Diaz. Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara e per un primo sguardo in ottica fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Champions League
Milan, 3 motivi per sognare l’impresa contro il Liverpool
8 ORE FA
Champions League, calendario e risultati | Europa League, calendario e risultati

Le pagelle dello Spezia

Jeroen ZOET 6 – Incolpevole in occasione dei due gol del Milan.
Kelvin AMIAN 6 – Prova attenta, ha la meglio contro Rebic nel primo tempo. Nella ripresa soffre maggiormente.
Dimitios NIKOLAU 5,5 – Dimostra ancora di poter fare affidamento su un’ottima qualità, anche se non sempre è perfetto in chiusura.
Petko HRISTOV 6 – Bada poco per il sottile, ma tutto sommato è efficace.
Simone BASTONI 6,5 – Ancora tra i migliori dello Spezia: quando spinge crea sempre situazioni interessanti e ha grande personalità.
Mehdi BOURABIA 5,5 – Si vede troppo poco. Tra gli aspetti positivi della sua prova c’è la costante ricerca di verticalità, ma serve più continuità.
Jacopo SALA 5 – Prova complicata: qualche spunto interessante, ma spesso è in ombra. (Dal 65’ Salvador FERRER 6 - Più sostanza in mezzo al campo).
Emmanuel GYASI 6 – Ha spesso la possibilità di creare pericoli ed è pimpante, anche se ogni tanto tende a incaponirsi. (Dal 79’ David STRELEC S.V.)
Giulio MAGGIORE 5,5 – Gioca con la solita personalità ed è pericoloso con gli inserimenti, ma si divora il gol da pochi passi poco prima del cambio. (Dal 65’ Daniele VERDE 6,5 - Entra bene e segna il gol che illude lo Spezia)
Janis ANTISTE 6,5 – Nel primo tempo è tra i più ispirati dello Spezia: grande coraggio. (Dal 65’ Rey MANAJ 5,5 - Non riesce a incidere, anche se con questo Milan non è semplice)
M’Bala NZOLA 6 – Fa bene a sportellate con la difesa del Milan, soprattutto nel primo tempo: bravo a difendere palla. Manca il guizzo in area di rigore.
All. Thiago MOTTA 6 - Come contro la Juve, lo Spezia dimostra di avere delle idee interessanti ed esce sconfitto per poco: ora servono i punti.

L'esultanza dei giocatori del Milan al gol di Daniel Maldini, Spezia-Milan, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Milan

Mike MAIGNAN 6 – Trasmette sicurezza a tutto il reparto. Una sola sbavatura: uscita indecisa nella ripresa su palla di Bastoni per Maggiore, che spreca malamente da pochi passi.
Pierre KALULU 7 – Due giocate pesantissime: la chiusura su Gyasi in un pericolosissimo contropiede dello Spezia nel finale di primo tempo e il perfetto assist per Maldini. (Dal 72’ Davide CALABRIA 6,5 - Dà forze fresche sulla sinistra con un Kalulu spremuto)
Fikayo TOMORI 6,5 – Solita prova concreta, insuperabile nell’uno contro uno.
Alessio ROMAGNOLI 6 – Tiene bene la posizione, anche se nel primo tempo soffre un po’ contro la fisicità di Nzola.
Theo HERNANDEZ 7 – Quando parte non ce n’è per nessuno: a tratti devastante. E molto attento anche dietro.
Sandro TONALI 6,5 – La deviazione in occasione del gol di Verde è fortuita e, per fortuna del Milan, indolore. Altra prova di livello, in continuità con le altre.
Frank KESSIE 5,5 – Sembra ancora un po’ in ritardo di condizione. (Dal 82’ Brahim DIAZ 7 - Gol pesantissimo: ancora decisivo)
Alexis SAELEMAEKERS 7,5 – Sempre più una garanzia. Rischia sempre la giocata, si esalta nello stretto ma soprattutto regala a Brahim Diaz il gol del 2-1 e al Milan tre punti pesanti.
Daniel MALDINI 7 – Non poteva sognare esordio migliore: il suo gol sblocca il match e porta un altro Maldini in gol con il Milan. Storia, punto. Dopo una prova di personalità. (Dal 58’ Ismael BENNACER 6 - Dà sostanza al centrocampo dopo il gol del vantaggio)
Ante REBIC 5 – Non riesce a incidere e ci mette poca intensità: brutti 45’ per il croato. (Dal 46’ Rafael LEAO 7 - Scatenato: ci prova in tutti i modi e colpisce un palo incredibile)

Giroud si dispera per un errore in Spezia-Milan - Serie A 2021/2022

Credit Foto Getty Images

Olivier GIROUD 5,5 – Come Rebic, non crea pericoli: qualche sponda e poco altro. Ma a differenza del compagno, si spreme per sacrificarsi in caso di necessità. (Dal 46’ Pietro PELLEGRI 5,5 - Non riesce a fare di meglio rispetto a Giroud: un po' spaesato)
All. Stefano PIOLI 6,5 - Tre punti tutt'altro che scontati, considerando le rotazioni e la Champions in vista.

Locatelli-Juve, che accoglienza! Applausi e l'abbraccio dei tifosi

Champions League
Pioli: "I tifosi ci spingeranno". Tomori: "Qualificazione per Kjaer"
IERI A 13:29
Champions League
Tegola Milan: lesione muscolare per Leao. Salta il Liverpool
IERI A 10:30