Osimhen, intervento riuscito, ma per rivederlo in campo bisognerà attendere 90 giorni! Si è conclusa positivamente l'operazione a Victor Osimhen dopo le fratture multiple al viso riportate domenica nella gara contro l’Inter. L'equipe del professor Giampaolo Tartaro presso una clinica di Napoli è intervenuta sullo zigomo e sull’orbita dell’occhio sinistro dell’attaccante azzurro, senza trovare complicazioni. Ma la prognosi non lascia tranquilli i tifosi azzurri.
"Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni".
Serie A
Osimhen, fratture multiple a zigomo e orbita: un mese di stop
21/11/2021 A 19:46

6 placche e 18 viti

Il professor Gianpaolo Tartaro, che ha operato Osimhen, ha spiegato a 1 Station Radio: "L’infortunio di Victor Osimhen non è stato una semplice fattura allo zigomo, ma ha interessato anche diverse ossa del viso. Non è stato un trauma da urto, bensì da compressione: la forza cinetica generata dallo schiacciamento del viso di Osimhen contro quello di Skriniar ha creato un danno devastante. Per ricomporre le fratture ho dovuto inserire sei placche e ben diciotto viti. È ancora presto per parlare di tempi di recupero perché l’intervento è stato davvero complesso: le condizioni del viso del calciatore erano pessime ma garantisco che l’intervento sia perfettamente riuscito".
CLASSIFICA | CALENDARIO | MARCATORI | NOTIZIE

Niente Coppa d'Africa

Atalanta, Milan, Juventus, Inter: Victor Osimhen salterà tantissime sfide dirette per la corsa scudetto del Napoli, che a questo punto vede compromesso il proprio percorso, senza il suo attaccante di punta. Inoltre Osimhen dovrò saltare completamente anche la Coppa d'Africa 2022 (in programma dal 9 gennaio – 6 febbraio 2022) con la sua nazionale, quella nigeriana.

Spalletti: "Turn over? Io preferisco passa' o' turn"

Calciomercato 2020-2021
Quanto è costato Osimhen al Napoli? I dettagli svelati dall'Equipe
21/11/2021 A 10:15
Coppa d'Africa
Coppa d'Africa, non solo Kessié: i calciatori di A che parteciperanno
17/11/2021 A 12:19