Napoli-Salernitana, match valido per la ventitreesima giornata della massima serie, è terminato sul punteggio di 4-1, frutto delle reti di Juan Jesus, Mertens su rigore, Rrahmani e Insigne ancora su rigore per gli azzurri e di Bonazzoli per i granata. Al 6' della ripresa è stato espulso Veseli per doppia ammonizione. Gara arbitrata da Luca Pairetto della sezione di Nichelino.
Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara e per un primo sguardo in ottica fantacalcio.
Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Il Napoli fa suo un derby senza storia: 4-1 alla Salernitana
23/01/2022 A 13:45

Le pagelle del Napoli

Alex MERET 6 - Trascorre un pomeriggio da spettatore, se non fosse per il destro vincente di Bonazzoli sul quale, onestamente, può far poco o nulla.
Giovanni DI LORENZO 6,5 - La solita gara precisa, con le solite sgroppate offensive. Per la prima volta in stagione viene tolto da Spalletti: una notizia (dal 76' Alessandro ZANOLI s.v.)
Amir RRAHMANI 7 - Sicuro dietro, complice la povertà avversaria, e letale quando si porta nell'area avversaria: sua la rete del 3-1.
Juan JESUS 7 - Cancella la disgraziata autorete contro lo Spezia con la staffilata che apre il tabellino. Un gol che suggella una prestazione solida.
Mario RUI 6 - Sale spesso e volentieri a dar manforte all'azione, scambiando coi compagni e andando sul fondo. Utile (dal 76' Faouzi GHOULAM s.v.)
Stanislav LOBOTKA 6,5 - Sostanza e palleggio in mezzo al campo. La pecca è il mancato intervento sul cross di Kechrida per Bonazzoli.
Fabian RUIZ 7 - Zucchero puro. La palla passa tra i suoi piedi e automaticamente viene pulita da ogni sporcizia. Per due volte calcia da fuori, per due volte Belec si supera (dal 64' Matteo POLITANO 6 - Porta freschezza e brio, ma fa arrabbiare Osimhen per un mancato passaggio)
Hirving LOZANO 6 - Le iniziative ci sarebbero pure, ma manca un po' di concretezza. Non ripete la prestazione di Bologna ed esce dopo 45 minuti (dal 46' Lorenzo INSIGNE 6,5 - Gioca in marcia lenta, ma lascia il segno su rigore, eguagliando Maradona nella classifica marcatori azzurra)
Piotr ZIELINSKI 6,5 - Non attrae su di sé i riflettori, ma i suoi sono spesso assist di prim'ordine: uno libera Fabian al tiro, l'altro apre l'azione del tris di Rrahmani.
Eljif ELMAS 7 - Modello di efficienza e di duttilità: viene schierato da Spalletti a sinistra, a destra e in mezzo al campo, ma non perde mai la lucidità, timbrando un assist e guadagnandosi un rigore al termine di uno slalom sciistico.
Dries MERTENS 7 - Difficilmente marcabile. Partecipa alla festa con un rigore freddamente trasformato e con il tiro-cross che manda a segno Rrahmani (dal 64' Victor OSIMHEN 6 - Cerca disperatamente di partecipare alla goleada, senza riuscirci)
All. Luciano SPALLETTI 7 - Tiene concentrati i suoi nonostante l'apparente facilità dell'impegno. Escludendo un mezzo blackout nel primo tempo, è un Napoli che piace.

Dries Mertens esulta dopo il gol in Napoli-Salernitana - Serie A 2021-22

Credit Foto Getty Images

Le pagelle della Salernitana

Vid BELEC 6 - Prende 4 gol e, se non fosse per lui, la Salernitana uscirebbe dal campo con un passivo ben peggiore. La fotografia più appropriata della partita.
Frederic VESELI 4,5 - Commette due falli da rigore, forse discutibili entrambi, e viene espulso già al 51'. Nient'altro da aggiungere.
Luka BOGDAN 5 - Crolla senza alcuna possibilità di replica di fronte ai costanti attacchi del Napoli.
Riccardo GAGLIOLO 5 - Da terzo di difesa esce col mal di testa al confronto coi funamboli che deve tenere a bada.
Wajdi KECHRIDA 6 - Uno dei pochi a uscire a testa alta nonostante la goleada al passivo. Gioca a sinistra, a destra, da mezzala. Serve a Bonazzoli il bel pallone dell'1-1.
Andrea SCHIAVONE 5,5 - La sua gara, di pura sofferenza, dura appena 36 minuti. Poi è costretto ad alzare bandiera bianca (dal 36' Pawel JAROSZYNSKI 5 - Viene travolto senza poter dire la sua)
Francesco DI TACCHIO 5 - Impossibilitato a organizzare la manovra, è costretto a difendersi e a difendere faticosamente. E inutilmente.
Joel OBI 6 - Può dire di aver lasciato il segno sul tentativo di reazione della Salernitana: nel miglior momento dei granata, compresa l'azione del pareggio, c'è il suo zampino.
Filippo DELLI CARRI 5 - Viene spostato da Colantuono da sinistra a destra, ma senza effetti concreti sull'andamento della partita.
Federico BONAZZOLI 6,5 - Segna un gol da attaccante puro, con un destro che non lascia possibilità di replica a Meret. Un lampo nel buio di un pomeriggio nero (79' Nwankwo SIMY s.v.)
Edoardo VERGANI 5 - Fluttua tra la fascia destra e l'attacco, ma senza la minima possibilità di incidere (dal 62' Alessandro RUSSO 5,5 - All'esordio in A, si prende un voto di pura stima)
All. Stefano COLANTUONO 5,5 - Tra assenze e limiti della rosa, si destreggia con quel che ha. Non gli si può chiedere molto di più.

Le nuove maglie della Serie A 2021-2022

Serie A
Salernitana-Udinese 0-4, pagelle: Udogie e Padelli straordinari
4 ORE FA
Serie A
La Salernitana è salva! Sconfitta indolore con l'Udinese: 0-4
7 ORE FA