16 minuti che rischiano di costare molto cari alla Roma, ad appena quattro giorni dalla delicata trasferta contro la Juventus. I giallorossi rischiano di dover affrontare la sfida all’Allianz Stadium senza il loro cannoniere Tammy Abraham, uscito al 92’ di Inghilterra-Ungheria per un problema alla caviglia che sarà valutato nelle prossime ore, quando l’inglese rientrerà nella Capitale e si sottoporrà ad esami strumentali.
CLASSIFICA | CALENDARIO | MARCATORI | NOTIZIE

Si teme una distorsione alla caviglia

Serie A
Da Immobile a Dybala e Correa: indisponibili e dubbi alla ripresa
12/10/2021 A 14:27
Entrato al 76’ al posto di Kane, il numero 9 romanista ha lasciato in campo in pieno recupero venendo sostituito da Watkins. Abraham ha provato a stringere i denti per qualche minuto ma poi ha gettato la spugna. Ma come è avvenuto l’infortunio? Al minuto 88, nel tentativo di girare di testa un cross dalla sinistra di Shaw, il centravanti giallorosso è caduto in terra, rialzandosi claudicante. Abraham è uscito dal campo zoppicante e si teme che possa trattarsi più che di un problema muscolare, di una distorsione alla caviglia. Se così fosse, potrebbe anche essere una notizia più confortante rispetto a un guaio muscolare a patto che non siano coinvolti i legamenti. Nella giornata odierna però se ne saprà di più, intanto si scalda Shomurodov.

Un'esultanza di Shomurodov (Roma)

Credit Foto Getty Images

Chance per Shomurodov

Sempre schierato titolare da José Mourinho, la probabile indisponibilità di Abraham rappresenta una pesante tegola per il tecnico portoghese che si vedrebbe costretto a ripiegare su Eldor Shomurodov. Ieri l’attaccante uzbeko ha giocato titolare nella sconfitta in amichevole contro la Giordania. Ancora a secco in campionato, l’ex genoano parte in vantaggio rispetto a Borja Mayoral che pare totalmente ai margini del progetto tecnico e che fra campionato e Conference League ha racimolato appena 31’ in 3 presenze. Mourinho, che sabato nell’allenamento di rifinitura valuterà le condizioni del terzino uruguaiano Vina (impegnato nella notte fra giovedì e venerdì italiana nella sfida di qualificazioni a Qatar 2022 contro il Brasile), spera almeno di avere a disposizione capitan Pellegrini, che ieri ha saltato l’allenamento per un attacco febbrile.

Mou: "Nazionali? Perché chiamare 40 giocatori se ne giocano 15?"

Serie A
Kaio Jorge, gol e rigore sbagliato all'esordio con la Juve U-23
3 ORE FA
Serie A
Koulibaly sull'episodio razzismo: "Non ho dormito due notti"
5 ORE FA