Salernitana-Udinese, match valido per la 38a giornata, è terminato sul punteggio di 0-4, frutto delle reti di Deulofeu, Nestorovski, Udogie e Pereyra. La gara è stata arbitrata da Orsato. Con questo risultato la Salernitana è salva.
Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara.
Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/06)
23/06/2022 A 20:45

Le pagelle della Salernitana

Vid BELEC 5,5: para un rigore, da lui stesso causato, a Pereyra in chiusura di tempo. Poche colpe sui gol bianconeri.
Norbert GYOMBER 6: uno dei pochi a salvarsi tra i suoi. Cerca di tenere in piedi la difesa, ma questa sera è impossibile. (dal 64’ Franck RIBERY 6: sfiora il gol con una giocata delle sue, entra a partita compromessa)
Federico FAZIO 5: naufraga nel primo come tutta la squadra. Si divora un gol e centra un palo in area avversaria.
Ivan RADOVANOVIC 4,5: serata da dimenticare per il centrale di Nicola. Gli attaccanti bianconeri lo mettono in difficoltà totale e su di lui pesano molte colpe in occasione del gol di Nestorovski.
Pasquale MAZZOCCHI 5: il suo è il lato debole, di fronte si trova Udogie che lo sovrasta per tutto il match.
Emil BOHINEN 5: schiacciato dalla mediana avversaria, non riesce a trovare spazi di manovra. (dal 64’ Grigoris KASTANOS 5,5: ingresso senza impatto)
Matteo RUGGERI 4,5: in competo affanno in fase di ripiegamento contro gli spunti di Molina. Mai presente in fase di spinta. (dal 46’ Nadir ZORTEA 5,5: spinge più di Ruggeri, servendo anche qualche pallone verso il centro interessante)
Lassana COULIBALY 6: non riesce a fare filtro sulle ripartenze bianconere, ma è provvidenziale in alcune chiusure da ultimo uomo. (dal 46’ Mamadou COULIBALY 5,5: entra per fornire supporto all'attacco, poco da segnalare)
Simone VERDI 5: oggi non si illumina praticamente mai. Qualche situazione da calcio piazzato la crea, ma davvero troppo poco. (dal 64’ Diego PEROTTI 5,5: ci mette impegno, ma è fuori forma e si vede)
Federico BONAZZOLI 5,5: qualche tentativo nel primo tempo, poco concreto sotto porta. Cala alla distanza.
Milan DJURIC 5: nel prim tempo non trova spazio in area di rigore. Si rende utile di sponda solo nel finale, andando anche vicino al gol.
All. Davide NICOLA 4: crollo totale in un match casalingo assolutamente da vincere. La preparazione della gara è tutta da rivedere, l'Udinese mette a ferro e fuoco la sua difesa. La reazione è scarsa e non porta risultato. Il finale è una festa, ma per demerito del Cagliari fermato a Venezia.

Le pagelle dell'Udinese

Daniele PADELLI 8: non giocava da molto tempo, ma sfodera una prova superlativa ottenendo un clean sheet meritatissimo. Prodigioso.
Rodrigo BECAO 7: altra prestazione sicura e attenta che conclude un'ottima stagione del brasiliano. (dal 87’ BENKOVIC s.v.)
Bram NUYTINCK 7: torna nel ruolo di centrale e guida con personalità la difesa, contenendo bene Djuric.
Nehuen PEREZ 6,5: prova concreta e senza sbavature. La linea difensiva sbaglia poco questa sera.
Nahuel MOLINA 7: chiude bene la sua fascia ed è sempre pronto a ripartire. Suo il cross per il colpo di testa vincente di Nestorovski.
Roberto PEREYRA 6,5: sottotono nel primo tempo quando si fa parare un rigore da Belec. Mezzo voto in più per l'azione personale che vale il poker bianconero. (dal 68’ PAFUNDI 6,5: da quello che si è visto questo 2006 ha un radioso futuro)
Jean-Victor MAKENGO 6,5: recupera un'infinità di palloni ed è fondamentale in mediana. Meno preciso in zona gol.
WALACE 7: filtro eccezionale davanti alla difesa, detta i ritmi delle ripartenze dell'Udinese.
Destiny UDOGIE 8: devastante sulla fascia, corona la sua straordinaria prestazione con lo splendido gol del 0-3. Una delle rivelazioni del campionato, giustamente convocato nello stage di Mancini. (dal 68’ SOPPY 6: entra a partita ormai chiusa, reattivo nei contropiedi)
Ilija NESTOROVSKI 7: alla prima da titolare trova il gol del raddoppio. Inizia lui l'azione del 4-0 realizzato individualmente da Pereyra. (dal 92’ PINZI s.v.)
Gerard DEULOFEU 7,5: apre subito le marcature, è in ogni azione offensiva della squadra di Cioffi. Si prende un rigore in chiusura di frazione infortunandosi. Il miglior realizzatore dell'Udinese dai tempi di Di Natale. (dal 46’ Lazar SAMARDZIC 6,5: tante possibilità in campo aperto, si fa notare per un mancino terminato vicino alla traversa)
All. Gabriele CIOFFI 7: presenta una squadra con voglia di onorare il campionato. La sua squadra domina la Salerntitana, non facendosi condizionare dall'atmosfera dello stadio. Merita la riconferma dopo una stagione convincente, in cui oltre ai risultati ha espresso un gioco sempre propositivo.

Raspadori: "Cosa darei per un gol al Milan? Nulla in particolare ma..."

Calciomercato
Colpo Salernitana: vicino l'arrivo di João Pedro
22/06/2022 A 21:23
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (22/06)
22/06/2022 A 20:42