Intervenuto ai microfoni di DAZN al termine di Udinese-Bologna, finita col risultato di 1-1, Sinisa Mihajlovic, tecnico dei felsinei, ha sottolineato tutto il suo disappunto per la mancata vittoria dei suoi nonostante la superiorità numerica. Riferendosi in particolar modo all'episodio che di fatto ha sancito il pari...

Lo sfogo

"Non capisco perché, se uno viene espulso, l’arbitro deve compensare tutte le decisioni? Con l’ammonizione di Svanberg, sapendo come funzionano le cose, ho dovuto sostituire il giocatore. Sul gol, io non so perché il mio portiere non salti. Becao non può toccarlo in area piccola. Non capisco perché il Var non sia intervenuto. Dopodomani vediamo quale arbitro sarà squalificato, ma noi intanto abbiamo perso 4 punti. Non so quanto possiamo andare avanti così. Mi dispiace perché avremmo dovuto vincere, ma è colpa nostra se non abbiamo vinto. La partita andava chiusa".
Serie A
L'Udinese in 10 agguanta il pari con il Bologna: 1-1
17/10/2021 A 12:46

Mihajlovic: "Liti con Medel? Potete scriverlo, ma è una caxxata"

Serie A
Spezia-Bologna: probabili formazioni e statistiche
IERI A 22:07
Serie A
Udinese-Genoa: probabili formazioni e statistiche
IERI A 22:02