Tutto e il contrario di tutto. Un esordio di certo non banale per la Juventus del nuovo corso Allegri che esce da Udine però solo con un 2-2. Un risultato beffardo, perché la Juve controlla il primo tempo grazie ai gol di Dybala e Cuadrado ma subisce la clamorosa rimonta nella ripresa. Protagonista in negativo è il portiere Szczesny, con due papere clamorose – il tiro non controllato su Arslan prima e il gol letteralmente regalato a Deulofeu poi – che rimettono in partita i padroni di casa. Il tutto in una giornata che si conclude con l’amaro in bocca: Cristiano Ronaldo – autentico caso a inizio partita, con la panchina a sorpresa – che al 95° di testa metterebbe dentro il gol della festa. Condizionale d’obbligo: il controllo VAR un minuto dopo infatti condanna ancora una volta la Juve, pescando l'offside del portoghese ed evitando così ai friulani l’illusione già sfiorata nella scorsa stagione, quando proprio Ronaldo da solo, in un amen, ribaltò nel finale la partita. Non è così questa volta, per la prima uscita del corso Allegri dunque che riparte da un pareggio e tante incognite: oltre a CR7 infatti, il tecnico bianconero dovrà capire cosa fare tra i pali; Szczesny, già ballerino la scorsa stagione, al momento è tutt’altro che una certezza.

Il tabellino

Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan (81' Jajalo), Walace, Makengo (57’ Deulofeu), Udogie (57’ Srtyger-Larsen); Pereyra; Pussetto (81' Okaka).
Serie A
Udinese-Juve 2-2, pagelle: disastro Szczesny, Ronaldo triste
22/08/2021 A 19:24
Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (74’ Chiesa), Bentancur (90' Locatelli), Ramsey (59’ Chiellini), Bernardeschi (59’ Kulusevski); Dybala, Morata (59’ Ronaldo).
Gol: 3’ Dybala, 23’ Cuadrado; rig. 50’ Pereyra, 83' Deulofeu.
Assist: Bentancur.
Note – Ammoniti: Szczesny, Kulusevski, Ronaldo; Walace.

Classifiche e risultati

Serie A 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie A 2021-2022, calendario e risultati | Serie A 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata

Il momento social

La cronaca in 9 momenti chiave

3’ GOL! DYBALA! SUBITO JUVENTUS! Bella palla di Bentancur per l'inserimento a rimorchio di Dybala, che arriva e col sinistro mette dentro sul secondo palo anticipando l’intervento della difesa.
23’ GOL! CUADRADO! 2-0 JUVENTUS! Che ripartenza dei bianconeri, che con una grande apertura di Dybala trovano la corsa di Cuadrado a destra. Il colombiano punta Nuytinck, lo salta e poi col diagonale destro infila Silvestri. 2-0 Juventus.
50’ RIGORE PER L’UDINESE, GOL DI PEREYRA. Szczesny non trattiene il tiro di Arslan, sulla respinta è lo stesso centrocampista dell'Udinese che va sul pallone con il portiere juventino che lo falcia. Rigore ineccepibile e giallo. Dal dischetto Pereyra spiazza il polacco e riapre la gara.
54’ PALO DI MORATA! Gran cross di Alex Sandro, Morata sale di testa e colpisce in pieno il palo. Bianconeri di nuovo vicini al doppio vantaggio. Buona reazione al gol subito.
64’ OCCASIONE JUVENTUS! Subito Ronaldo, tutto solo, sugli sviluppi di una punizione: non trova lo specchio della porta il portoghese, che poteva fare meglio.
66’ ALTRO PALO DELLA JUVENTUS! Gran conclusione da fuori di Bentancur, che colpisce di piatto ma da grande potenza: Silvestri è battuto, ma il secondo legno dice di no alla Juve.
83’ GOOOL! IL PAREGGIO DELL'UDINESE! DEULOFEU! Ma l'errore di Szczesny è senza senso: prima il dribbling, poi calcia su Okaka che di fatto permette a Deulofeu di infilare in porta con un assist involontario. Inizialmente annullato, dopo il controllo del VAR il gol è convalidato.
90’ OCCASIONISSIMA UDINESE! JAJALO! Palla persa di Dybala, contropiede Udinese, Okaka serve Jajalo al centro che non trova lo specchio da posizione favorevole! Che occasione.
95’ GOL ANNULLATO A RONALDO! Cross di Chiesa da destra, Ronaldo sale di testa e infila il gol del 3-2 per la Juventus. L’esultanza è però strozzata un minuto e mezzo dopo: il controllo VAR rivela un fuorigioco. Alla Dacia Arena termina così 2-2.

MVP

Dybala. Protagonista assoluto del primo tempo, apre con un mancino all’angolino e si inventa un’apertura in un tempo calcistico di gioco equivalente a un lampo: Cuadrado ringrazia. Nel finale sfiora il gol con il sinistro a giro. Da capitano, decide di fare il leader.

Le pagelle

Clicca qui per i voti a tutti i protagonisti di Udinese-Juventus.

Fantacalcio

PROMOSSO: Pereyra. Trasforma il rigore ed è uno dei più positivi dell’Udinese.
BOCCIATO: Szczesny. Semplicemente clamorose le due papere, verrà massacrato dai pagellisti.

Locatelli-Juve, che accoglienza! Applausi e l'abbraccio dei tifosi

Calciomercato
Vlahovic alla Juve: da de Ligt a Dybala, cosa cambia ora
2 ORE FA
Calciomercato
Vlahovic libera Morata, c'è l'interesse del Barcellona
9 ORE FA