Non è bastato il chiarimento e la pubblica ammenda davanti ai microfoni e ai giornalisti nelle interviste post gara a José Mourinho per evitare una squalifica pesante a seguito della sua plateale protesta nei minuti finali di Roma-Torino. Il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, ha squalificato per due giornate il tecnico portoghese della Roma per aver “al 44' del secondo tempo, entrando sul terreno di gioco, contestato una decisione arbitrale assumendo un atteggiamento minaccioso nei confronti dell’arbitro e rivolgendo ripetutamente allo stesso un epiteto gravemente offensivo".
Nel post partita Mourinho, si era scusato per il proprio comportamento, ammettendo che l’espulsione fosse meritata: “Il rosso è giusto. Ho avuto l’umiltà di scusarmi nel post gara ma della performance dell’arbitro (Rapuano della sezione di Rimini) e della sua influenza ipotetica nello sviluppo del gioco non voglio parlare”.
Serie A
Mou: "Karsdorp? Sa perché non è stato convocato. Abraham privilegiato"
13/11/2022 ALLE 17:17

Le altre squalifiche

Il giudice sportivo ha provveduto inoltre a fermare per una giornata tre giocatori tutti per una giornata: Candreva (Salernitana), Djuricic (Sampdoria) e Buongiorno (Torino). In merito al big match Juventus-Lazio si legge che: “in relazione al rapporto della Procura federale in ordine ai cori oltraggiosi e discriminatori di matrice religiosa, rivolti a tifoseria di altra società, effettuati dai sostenitori della Lazio assiepati nel settore ospiti, comunica che assumerà le determinazioni di competenza in esito alla richiesta interlocutoria di approfondimenti disposta per altro incontro con C.U. n. 87 dell'8 novembre 2022”, ovvero per quanto accaduto nel derby Roma-Lazio. Sempre rimanendo in ambito di ammende e provvedimenti a carico dei club vanno segnalate le multe a carico di Inter (12mila euro per cori contro Gasperini e lancio di un petardo verso la tifoseria avversaria), Atalanta (8000 euro), Verona (5000 euro), Juventus (5000 euro), Spezia (5000 euro) e Bologna (4000 euro).

Mourinho, che tributo a Serena Williams: "Sportiva eterna"

Serie A
Juve, affare Ihattaren: sono state violate le regole FIFA?
2 ORE FA
Serie A
Caso Juve, Abodi: "Si può morire e poi rinascere. È il bello dello sport"
3 ORE FA