Napoli-Torino, match valido per l’ottava giornata di Serie A 2022/23, si giocherà allo stadio Maradona di Napoli sabato 1 ottobre alle ore 15:00. Di fronte la squadra di Spalletti e quella di Juric. Il Torino è la squadra contro cui il Napoli ha pareggiato più partite in Serie A: 55 su 136, completano 49 vittorie partenopee e 32 successi granata.

Probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti
Calciomercato
🗞 L'Inter spinge per Thuram: incontro in Qatar con gli agenti
21/11/2022 ALLE 06:57
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Osimhen, Politano, Lozano
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Linetty, Lazaro; Vlasic, Miranchuk; Sanabria. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pellegri, Vojvoda

NAPOLI-TORINO, DOVE VEDERLA IN TV E LIVE STREAMING: DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN

Napoli-Torino, sabato 1 ottobre, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN con collegamento a partire dalle 14:30.

Statistiche Opta

Il Torino è la squadra contro cui il Napoli ha pareggiato più partite in Serie A: 55 su 136, completano 49 vittorie partenopee e 32 successi granata.
Il Napoli ha perso solo una delle ultime 20 sfide di Serie A contro il Torino (14V, 5N): 0-1 firmato da Kamil Glik l’1 marzo 2015 - i partenopei sono infatti rimasti imbattuti negli ultimi 14 match contro i granata in campionato (10V, 4N), solo tra il 1963 e il 1971 hanno infilato una striscia più lunga senza perdere contro i piemontesi in Serie A (15).
Il Napoli è imbattuto da 10 partite casalinghe contro il Torino in Serie A (6V, 4N), l’ultimo successo granata fuori casa contro i partenopei in campionato risale al 17 maggio 2009, 2-1 con Giancarlo Camolese alla guida grazie ai gol di Rolando Bianchi e Alessandro Rosina.
Il Napoli non perde da 11 match di campionato (9V, 2N), è la striscia aperta più lunga tra le squadre della Serie A in corso; con Luciano Spalletti in panchina solo tra l’agosto e il novembre 2021 ha infilato una serie più lunga senza sconfitte in campionato (12 in quel caso).
Il Torino ha perso gli ultimi due match di campionato per 0-1 contro Inter e Sassuolo, l’ultima volta cha ha infilato tre sconfitte di fila in Serie A risale al dicembre 2020, mentre è dal novembre 2014 che non registra tre match consecutivi senza gol all’attivo.
Il Torino ha subito un solo gol nei primi tempi di questo campionato, solo l’Atalanta ha fatto meglio (zero); tuttavia, cinque delle sette reti incassate dai granata nella Serie A in corso sono arrivate a partire dal minuto 80, incluse le tre più recenti.
Sfida tra la seconda squadra che ha commesso più falli in questo campionato (108 il Torino, dietro solo ai 122 del Verona) e la seconda formazione che ne ha subiti di più: il Napoli (99), dietro alla Sampdoria (107).
Giovanni Simeone ha segnato sei gol contro il Torino in Serie A, solo contro la Lazio ne ha realizzati di più nel torneo (otto) - il classe ’95 del Napoli potrebbe andare a segno in due match consecutivi di campionato per la prima volta nel 2022.
Stanislav Lobotka è il calciatore che ha vinto il maggior numero di duelli in percentuale in questa stagione di Serie A (77%: 44/57) - min. 20 duelli.
Nikola Vlasic è il giocatore del Torino che ha segnato più gol (tre), effettuato più tiri nello specchio (sette), creato più occasioni da gol per i compagni (11) e iniziato più sequenze su azione terminate con un tiro (sei) in questo campionato.

Fantacalcio: i consigli per la 8a giornata di Serie A

Calcio
Globe Soccer Awards 2022: Victor Osimhen miglior giovane dell’anno
17/11/2022 ALLE 16:06
Serie A
Non solo Napoli, da Vicario a Lookman: la Top 11 dopo la 15^giornata
14/11/2022 ALLE 14:54