Salernitana-Verona, match valido per la nona giornata di Serie A 2022/23, si giocherà allo stadio Arechi di Salerno domenica 9 ottobre alle ore 15:00. Di fronte la squadra di Nicola e quella di Cioffi. Il Verona è una delle sole cinque squadre contro cui la Salernitana è imbattuta in Serie A – tra queste, solo contro Bari (quattro) e Venezia (quattro) i campani contano più precedenti nella competizione rispetto ai veneti (due incroci, entrambi nello scorso campionato).

Probabili formazioni

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Daniliuc, Lovato; Candreva, L. Coulibaly, Kastanos, Maggiore, Mazzocchi; Piatek, Bonazzoli. All.: Nicola.
Serie A
Monza-Salernitana 3-0, pagelle: Mota inarrestabile, pessimo Daniliuc
13/11/2022 ALLE 17:08
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fazio, Ribéry, Bohinen
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Lazovic, Tameze, Veloso, Doig; Hrustic, Verdi; Henry. All.: Cioffi.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Coppola, Ilic

SALERNITANA-VERONA, DOVE VEDERLA IN TV E LIVE STREAMING: DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN

Salernitana-Verona, domenica 9 ottobre, sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN con collegamento a partire dalle 14:30.

Statistiche Opta

Il Verona è una delle sole cinque squadre contro cui la Salernitana è imbattuta in Serie A – tra queste, solo contro Bari (quattro) e Venezia (quattro) i campani contano più precedenti nella competizione rispetto ai veneti (due incroci, entrambi nello scorso campionato).
La Salernitana ha segnato quattro reti in due incroci contro il Verona in Serie A, una media di due a partita: solo contro Pro Patria (2.5) e Lucchese (2.5) ha realizzato in media più gol.
Il Verona è rimasto imbattuto in ciascuna delle ultime quattro trasferte di Serie A contro avversarie campane (1V, 3N), dopo una serie di 13 sconfitte consecutive in questa regione.
La Salernitana non vince da cinque gare di campionato (3N, 2P) e nelle quattro più recenti ha incassato sempre almeno due reti: mai nella sua storia in Serie A ha subito più di una rete per cinque partite consecutive.
Il Verona ha perso per 2-0 ciascuna delle ultime due trasferte di campionato; l’ultima volta in cui i veneti hanno trovato tre KO consecutivi in trasferta, senza segnare, in Serie A è stata nell’aprile 2018, con Fabio Pecchia in panchina.
Nonostante il Verona sia la squadra che ha subito più tiri nel corso dei primi tempi di questa Serie A (76), ha incassato il 60% delle proprie reti nel corso della ripresa (9/15) e sette nell’ultima mezzora di gioco, record negativo nel periodo nel corso delle prime otto giornate.
Salernitana e Verona sono due delle tre squadre che non hanno ancora segnato una rete con un tiro da fuori area in questo campionato (l’altra è il Torino).
L’attaccante della Salernitana Boulaye Dia è l’unico tra i giocatori alla loro stagione d’esordio in Serie A ad aver già sia segnato più di una rete (tre) che servito più di un assist (due) in questo campionato.
Il Verona è una delle quattro squadre contro cui Antonio Candreva ha segnato almeno quattro gol e servito almeno quattro assist in Serie A: contro i gialloblù è stato coinvolto finora in media in una rete ogni 106 minuti giocati, solo contro Palermo ed Empoli (per entrambe un gol o assist ogni 99 minuti) ha all’attivo un dato migliore.
Il difensore del Verona Josh Doig è il più giovane giocatore ad essere stato coinvolto in tre o più reti in questa Serie A (due gol e un assist per lui).

Fantacalcio: i consigli per la 9a giornata di Serie A

Serie A
Verona-Spezia 1-2, pagelle: Nzola MVP, Verdi non basta
13/11/2022 ALLE 16:33
Serie A
Mota e Carlos Augusto spaziali: Monza-Salernitana 3-0
13/11/2022 ALLE 13:45