La Dea non si ferma. Dopo la vittoria contro la Roma prima della sosta, l'Atalanta trova un altro successo pesante: 1-0 in casa contro la Fiorentina, stesso punteggio di due settimane fa all'Olimpico. Efficaci e cinici, i nerazzurri di Gian Piero Gasperini: a decidere la partita è il gol al 59' di Lookman, pescato alla grande da un Muriel rispolverato e decisivo. Nel finale la Dea stringe i denti e dimostra ancora una volta di saper soffrire: eccola, la nuova versione della creatura di Gasperini. L'Atalanta risponde al Napoli e si riporta in vetta a pari punti con i partenopei, a quota 20 punti: è la miglior partenza di sempre in Serie A per la Dea. La Fiorentina si ferma subito dopo la vittoria contro il Verona e non si schioda dai nove punti in classifica.
Serie A 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Serie A 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Il tabellino

Serie A
Non solo Napoli, da Vicario a Lookman: la Top 11 dopo la 15^giornata
14/11/2022 ALLE 14:54
ATALANTA-FIORENTINA 1-0 (primo tempo 0-0)
ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi (75' Demiral), Okoli, Scalvini; Hateboer, de Roon, Koopmeiners, Soppy (55' Maehle); Ederson (55' Pasalic), Lookman (74' Hojlund); Muriel (74' Malinovskyi). All. Gasperini.
FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (67' Terzic), Quarta (86' Duncan), Igor, Biraghi; Bonaventura (67' Amrabat), Mandragora, Barak (75' Jovic); Ikoné, Kouamé, Saponara (87' Cabral). All. Italiano.
Gol: 59' Lookman (A)
Assist: Muriel (A)
Ammoniti: Bonaventura (F), Scalvini (A), Hateboer (A), Amrabat (F)

il rosso poi levato a Kouame in Atalanta Fiorentina serie a 2022/23

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 6 momenti chiave

20' OCCASIONE FIORENTINA - Conclusione mancina di Saponara, Sportiello si fa sfuggire il pallone e poi si fionda su Barak! A terra poi l'ex Verona, ma senza i presupposti per il rigore.
25' TERRACCIANO SU KOOPMEINERS - Pallone nello spazio di Muriel per l'olandese, bravo il portiere a chiudere in uscita.
41' TOLTO IL ROSSO A KOUAME - L'attaccante della Fiorentina alza il piede e colpisce sul volto di De Roon, ma Irrati cambia decisione dopo l'on field review.
59' GOL DI LOOKMAN - Devastante Muriel, magia nello stretto sulla linea di fondo in mezzo a due e palla bassa dentro: Lookman deve solo mettere in rete a porta vuota.
88' SPORTIELLO SU JOVIC - Bella conclusione dal limite nello stretto, bravo il portiere a dire di no.
90' DEMIRAL RISCHIA L'AUTOGOL - Palla tagliata di Kouamé, intervento del difensore: pallone largo di nulla.

Il momento social

Mvp

Luis MURIEL - Inventa dal nulla l'assist per Lookman, andando via sulla linea di fondo e regalando al compagno un palla solo da mettere in porta. Torna titolare ed è subito decisivo, ispirato per tutta la partita.

Fantacalcio

Promosso. Ademola LOOKMAN - Nel primo tempo offre grandi spunti ed è tra i più ispirati, nella ripresa si scatena: il gol è facile, ma nella sua prova c'è molto di più. Al fantacalcio un bel +3 su un'atlta base di voto.
Bocciato. Antonin BARAK - Gioca tutta la partita con De Roon alle calcagna e non riesce a entrare nel vivo del gioco. Poco presente, il voto è insufficiente.

Tutte le maglie della nuova stagione della Serie A

Serie A
Atalanta-Inter, 5 verità: Dzeko immortale, Lookman rookie of the year
14/11/2022 ALLE 08:15
Serie A
Milan-Fiorentina 2-1, pagelle: Amrabat fulcro viola, Tomori totem
13/11/2022 ALLE 20:06