Nuvoloni neri si addensano sopra la testa di Mohamed Ihattaren. Il giocatore di proprietà della Juventus e in prestito all'Ajax è stato arrestato a Utrecht con l'accusa di "gravi minacce" a un destinatario che per il momento resta sconosciuto. Lo riporta De Telegraaf. Il classe 2002 sarebbe stato arrestato nei pressi della sua abitazione da agenti in borghese e portato in carcere. Le indagini sono attualmente in corso e ulteriori sviluppi verranno comunicati nei prossimi giorni.
CALENDARIO E RISULTATI | CLASSIFICA AGGIORNATA | CLASSIFICA MARCATORI | ALBO D'ORO
Il giocatore ha un contratto di prestito fino al gennaio 2023, ma l'Ajax ha già comunicato alla Juventus di non voler esercitare il riscatto. Fino a questo momento non ha disputato nemmeno un minuto in Eredivisie.
Serie A
Juve, affare Ihattaren: sono state violate le regole FIFA?
UN' ORA FA

FIFA, Collina spiega il Fuorigioco Semiautomatico

Serie A
Caso Juve, Abodi: "Si può morire e poi rinascere. È il bello dello sport"
2 ORE FA
Serie A
"Sbirro, infame, traditore": insulti a De Sciglio su Instagram
4 ORE FA