Empoli-Roma, match valido per la 6a giornata di Serie A, è terminato sul punteggio di 1-2, frutto delle reti di Dybala, Bandinelli ed Abraham. La gara è stata arbitrata dal signor Marinelli. Con questo risultato i giallorossi si portano a -1 dalla testa della classifica. Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara.
Serie A 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Serie A 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Le pagelle dell'Empoli

Calciomercato
Roma, ecco Solbakken! L'esterno norvegese è arrivato a Fiumicino
21/11/2022 ALLE 15:30
VICARIO 6,5 - Nega nel finale due gol fatti a Bove e Belotti, permettendo ai suoi di crederci.
STOJANOVIC 6 - Spinazzola non sempre lo contiene al meglio, lui ringrazia con un buon numero di traversoni.
ISMAJLI 6 - Notevoli un paio di chiusure, in particolare su Spinazzola. Non perde mai le distanze.
LUPERTO - Lavora bene su Abraham in coppia con Ismaili. I rari inserimenti dei centrocampisti non lo preoccupano.
PARISI 6 - Alla difesa non ci pensa, meglio spingere e pungere senza sosta. La sua esuberanza si trasforma in pericolosa esagerazione, Zanetti non rischia e lo toglie.
Dal 53' CACACE 5 - Tanta confusione e un rigore regalato agli avversari: non un ingresso indimenticabile.
HAAS 6,5 - Si sposta costantemente su tutto il fronte offensivo, facendo ammattire i centrocampisti giallorossi. I suoi movimenti si rivelano variabile tattica essenziale.
dal 63' AKPA AKPRO 5 - Tanta confusione, un palo e un rosso diretto: non male in neanche mezz'ora di partita.
MARIN 6 - Composto e in controllo della situazione, manovra con qualità e buon passo il giropalla.
Dall'82' GRASSI s.v. - Non giudicabile.
BANDINELLI 6,5 - Concreto, onnipresente. persino goleador. Non si tira mai indietro, giocando con grande coraggio.
PJACA 5,5 - Si vede poco, incartandosi già ad inizio partita e non trovando mai i giusti spazi in cui proporsi.
Dal 63' BAJRAMI 5,5 - Non svolta la partita come avrebbe dovuto.
SATRIANO 6,5 - Sfortunato nel primo tempo, quando il palo gli nega la gioia del gol. Compensa la mancanza di forza fisica con la capacità di ricerca dello spazio.
LAMMERS 5,5 - Fisicamente c'è solo all'apparenza, visto che non tiene su nessun duello individuale. Serve più cattiveria.
Dall'82' CAMBIAGHI 6 - Frizzante ed incisivo, riesce a creare qualche pericolo dalle fasce.
All. ZANETTI 6 - mancano i tre punti, tutto il resto c'è. Questo Empoli ha identità, freschezza e buone idee: il tempo darà ragione ad un progetto ben impostato.

Le pagelle della Roma

RUI PATRICIO 6 - Nessuna parata degna di nota, i pali fanno il resto.
MANCINI 5,5 - Satriano gli regala una bella emicrania già di lunedì. Partita complicata, tra errori e letture approssimative.
SMALLING 6 - Non sta benissimo, ma stringe i denti contribuendo alla causa con la solita esperienza.
IBANEZ 7 - Preciso, irruento ma senza strafare mai: la chiamata del Brasile lo ha ringalluzzito. Si trasforma in Lucio e guadagna un rigore tagliando in due la difesa.
CELIK 5 - In spinta funziona bene, ma dietro balla troppo. Si perde Bandinelli in occasione del pareggio, Parisi lo mette spesso in imbarazzo.
CRISTANTE 6 - Ritmo non esalnatnte, ma mette ordine con mestiere senza commettere ingenuità negli appoggi e in fase difensiva
MATIC 5,5 - Non sempre perfetto nel posizionamento, fa arrabbiare spesso anche lo staff tecnico. Qualche errore di troppo per uno con il suo curriculum.
SPINAZZOLA 6 - Brutto il primo tempo, più che incoraggiante il secondo in cui, in un paio di circostanze estemporanee, torna ad essere l'imprendibile freccia degli Europei.
Dal 90'+7 VINA s.v. - Non giudicabile.
PELLEGRINI 5 - Il rigore sbagliato suggella una serata non da lui. Settimana terribile per lui: sembra un po' demoralizzato, provato a livello mentale.
Dal 90'+6 CAMARA s.v. - Non giudicabile.
DYBALA 7,5 - A tratti illuminante: il gol è una Gioconda, l'assist un Monet, il resto del museo è adornato da giocate che solo lui può pensare. Partitona della Joya, che si prende la scena come solo gli artisti sanno fare.
Dall'81' BOVE 6 - Un grande Vicario gli nega il gol da due passi. Buco pericoloso sull'azione del palo di Akpa Akpro.
ABRAHAM 6,5 - Segna quando gioca peggio, una notizia comunque confortante. Trova un gol fondamentale in una gara costellata di errori, ma giocata col solito cuore.
Dall'81' BELOTTI 6 - Solo un super Vicario si mette tra lui ed il primo gol in giallorosso.
All. MOURINHO 6 - la sua Roma non è guarita, ma può affidarsi a dei grandi giocatori: questo Dybala cambia le ambizioni e le responsabilità. Il rientro di Zaniolo sarà altro ossigeno.

Tutte le maglie della nuova stagione della Serie A

Serie A
Roma-Karsdorp al capolinea: di nuovo assente ingiustificato
21/11/2022 ALLE 13:04
Serie A
Non solo Napoli, da Vicario a Lookman: la Top 11 dopo la 15^giornata
14/11/2022 ALLE 14:54