Sampdoria-Atalanta, match valido per la 1a giornata di Serie A 2022-2023, è terminato sul punteggio di 0-2, frutto delle reti di Rafael Toloi e Ademola Lookman. La gara è stata arbitrata da Federico Dionisi della sezione dell'Aquila.
Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara.
Serie A 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Serie A 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Toloi-Lookman: l'Atalanta regola 2-0 una buona Samp
13/08/2022 ALLE 16:24

Le pagelle della Sampdoria

Emil AUDERO 6: incolpevole su entrambi i gol subiti. Tra i pali è attento.
Bartosz BERESZYNSKI 5,5: spinge molto sulla destra, spesso però dimenticandosi della fase difensiva.
Dal 58' Fabio Depaoli 6,5: ex di turno, diventa il partner perfetto di Quagliarella nel confezionamento degli assist.
Alex FERRARI 5: dà tutto, tanto da uscire al 90' in preda ai crampi. Ma Zapata è un incubo per lui...
Dal 90' Jeison Murillo: sv.
Omar COLLEY 6: gara tutto sommato senza sbavature al centro della difesa.
Tommaso AUGELLO 6: solite incursioni lungo l'out di sinistra. Tuttavia, questa volta, non condite dai sui proverbiali cross al centro.
Ronaldo VIEIRA 6,5: tanta grinta e contrasto vinti a metà campo. L'ex Leeds può risultare una carta vincente nella fase nevralgica di Giampaolo.
Mehdi LERIS 6,5: si fa in quattro per il reparto offensivo. Il gol annullato a Caputo, partirebbe da una sua sbracciata malandrina ai danni di Mæhle.
Dal 75' Fabio Quagliarella 7: uno spettacolare tiro al volo di poco a lato, una traversa scheggiata, insomma un pericolo continuo in quei 21' che trascorre in campo.
Tomas RINCON 6: provvede a donare una giusta copertura a favore dei "ragionamenti" di Ronaldo Vieira.
Abdelhamid SABIRI 6,5: piede raffinato, tanti palloni ben scodellati al centro e quel palo che urla ancora vendette su calcio di punizione al 70'.
Filip DJURICIC 5: spento e con poca inventiva. Spesso prevaricato fisicamente dai propri dirimpettai.

Rafa Toloi insegue Filip Djuricic, Sampdoria-Atalanta, Getty Images,

Credit Foto Getty Images

Dal 58' Valerio Verre 5,5: apporta qualità ma anche un po' di nervosismo inutile alla fase di costruzione blucerchiata.
Francesco CAPUTO 6,5: disputa un gran primo tempo: segna (anche se la gioia gli viene negata dal VAR) e manda costantemente nel panico Okoli. Cala - e parecchio - a inizio ripresa.
Dal 58' Manuel De Luca 6: guadagna il fallo della punizione dal limite di Sabiri (infrantasi sul palo) e si mostra discretamente sgusciante.
Mister Marco GIAMPAOLO 6: poco da dire. La sua Samp c'è, è preparata e, con un po' di fortuna in più avrebbe tranquilamente potuto fare punti.

Le pagelle dell'Atalanta

Juan MUSSO 6: porta intatta (anche se la decisione gol annullato di Caputo resta "al limite"), ma qualche uscita "horror" di troppo.
Rafael TOLOI 7: apre il match sottoporta e, in pratica, lo si trova a dare una mano in ogni reparto. Inesauribile.

Rafael Toloi, Mario Pasalic, Sampdoria-Atalanta, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Dal 72' Giorgio Scalvini 6,5: tanti ottimi interventi difensivi. Assolutamente promosso.
Memeh Caleb OKOLI 5: la sua retroguardia resta intonsa, vero. Ma bagna l'esordio in Serie A con una serie di errori marchiani ed interventi in ritardo su Caputo e compagni. L'emozione, per l'ex Cremonese, ha giocato brutti scherzi.
Berat DJIMSITI 6: prestazione senza errori là dietro. Porta a termine ogni consegna.
Hans HATEBOER 6,5: tanti ottimi assist dal suo presidio di destra, lungo il quale corre senza soluzione di continuità.
Marten DE ROON 6: nel primo tempo fa la voce grossa in mediana, va un po' in affanno nella ripresa.
Teun KOOPMEINERS 6: prestazione positiva, anche se no straripante. Diciamo che si limita al compitino.
Joakim MÆHLE 5,5: graziato dal VAR al 14', colpisce un palo da metri zero poco dopo. Tanta buona volontà, ma deve ancora migliorare nei momenti decisivi.
Dal 72' Nadir Zortea 6: buona guardia difensiva, la sua. Entra e utilizza subito le maniere forti.
Mario PASALIC 6,5: ha il merito di confezionare (di testa) per Toloi la palla del vantaggio atalantino.
Dall'84' Ruslan Malinovskyi 6,5: suo l'assist vincente, in contropiede, per la rete di Lookman.
DuvaN ZAPATA 7,5: non segna ma si carica sulle spalle l'intero attacco atalantino. Un armadio, praticamente impossibile da spostare. Da solo è in grado di mettere in affanno l'intera difesa blucerchiato.
Luis MURIEL 5,5: prestazione tutto sommato anonima, là davanti.
Dal 63' Ademola Lookman 7: nasce in uno dei più floridi vivai calcistici del Regno Unito, quello del Charlton Athletic. Su di lui, come attaccante esterno, di movimento, ci sono sempre state aspettative altissime, tuttavia mai del tutto rispettate, nemmeno l'anno scorso al Lipsia. Nelle mani di Gasperini può rendere al meglio e molti fantallenatori hanno già preso i dovuti appunti.

Ademola Lookman dell'Atalanta dopo aver segnato contro la Sampdoria

Credit Foto Getty Images

Mister Gian Piero GASPERINI 7: con pochi giocatori a disposizione e un mercato da completare, manda in campo un'Atalanta solida, a tratti granitica. Pragmatico.

Tutte le maglie della nuova stagione della Serie A

Serie A
Leão: “La mia famiglia, mister Pioli e Ibra sono stati fondamentali”
21/09/2022 ALLE 14:55
Serie A
Milan verso il Napoli senza Leão: qual è il piano B di Pioli?
16/09/2022 ALLE 16:39