Ti aspetti Abraham, Zaniolo, Dybala, magari Pellegrini. E invece spunta Bryan Cristante, che con un diagonale mancino al veleno regala alla Roma i primi tre punti all'esordio in campionato. Espugnato l'Arechi, proprio come un anno fa ma stavolta per 1-0, e orizzonte più che mai roseo per Mourinho e la sua banda. Un successo meritato, perché i giallorossi costruiscono parecchio, specialmente nel primo tempo, ma hanno il torto di non concretizzare a dovere. Specialmente con Zaniolo, che si divora qualche gol di troppo. Mentre Dybala colpisce un palo clamoroso. E così la Salernitana, pur senza creare nulla di particolarmente eclatante nell'area di Rui Patricio, rimane in partita fino all'ultimo minuto sognando concretamente di portare a casa almeno un pareggio. Ma i tre punti vanno alla Roma dei Fab Four, e pure di Matic e di Wijnaldum, entrambi in campo nel finale (per all'olandese anche un gol annullato). Se il buongiorno si vede dal mattino, c'è di che essere ottimisti.
Serie A 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie A 2022-2023, calendario e risultati | Serie A 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Tabellino

Serie A
È già allarme infortuni: Atalanta e Milan le più colpite
15 ORE FA
Salernitana-Roma 0-1 (primo tempo 0-1)
Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Kastanos (54' Ribery), Coulibaly (73' Kristoffersen), Vilhena, Mazzocchi (62' Sambia); Botheim (62' Valencia), Bonazzoli. All. Nicola
Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Pellegrini, Spinazzola; Dybala (89' El Shaarawy), Zaniolo (79' Wijnaldum); Abraham (69' Matic). All. Mourinho
Arbitro: Simone Sozza
Gol: 33' Cristante
Assist: Zaniolo (R, 0-1)
Ammoniti: Coulibaly, Gyomber, Kastanos, Smalling, Matic
Espulsi: nessuno

La cronaca in 8 momenti chiave

4' – Errore clamoroso in disimpegno di Coulibaly, Zaniolo recupera, porta palla, ma quasi davanti a Sepe incrocia a lato col sinistro.
10' – Lancio lungo di Mancini ancora per Zaniolo, che in area stoppa e calcia davanti a Sepe, trovando il rimpallo in angolo del portiere della Salernitana.
25' – Abraham-Dybala-Zaniolo, destro radente di quest'ultimo dall'ingresso dell'area e palla fuori. Altro gol fallito da Zaniolo.
33' – GOL DELLA ROMA. Cristante si ritrova il pallone al limite e incrocia col sinistro: palla in rete dopo una leggera deviazione di Coulibaly e Roma in vantaggio.

Bryan Cristante, Salernitana-Roma. Serie A, Getty Images

Credit Foto Getty Images

57' – Spinazzola imbecca stupendamente Dybala, che davanti a Sepe incrocia col sinistro mancando di pochissimo il secondo palo.
67' – Sinistro a sorpresa da fuori area di Zaniolo, Sepe rimane impietrito e la palla passa a centimetri dal suo palo.
86' – Dybala parte da solo verso Sepe e tocca per Wijnaldum, che a porta vuota mette dentro. Il gol viene però annullato per fuorigioco dell'argentino.
94' – Recupero di Karsdorp, che si lancia in area e con un diagonale sfiora il palo più lontano a Sepe battuto.

Il momento social

MVP

Bryan CRISTANTE. Tra Matic e Wijnaldum spunta lui, il meno atteso. Titolare un po' a sorpresa, realizza il gol da 3 punti e garantisce ordine ed equilibrio al centrocampo.

Fantacalcio

PROMOSSO – Gianluca MANCINI. Il migliore della difesa della Roma e, in generale, uno dei migliori in campo. Sia quando difende che quando manda in porta i compagni, come Zaniolo.
BOCCIATO – Erik BOTHEIM. Evanescente. Non è ancora entrato nei meccanismi della Salernitana e della Serie A. Questa volta, a differenza di quando giocava nel Bodø/Glimt, non fa male alla Roma.

Le pagelle

LEGGI QUI

Tutte le maglie della nuova stagione della Serie A

Calcio
Mourinho, rapper per un giorno: cameo nel video di Stormzy
IERI ALLE 13:10
Serie A
Dybala: "Juve? Cambiare aria mi ha fatto bene. Mou mi ha convinto..."
21/09/2022 ALLE 20:47