Claudio Lotito torna a incassa lo stipendio dalla Lazio. Secondo quanto emerge dalla relazione sulla remunerazione della società Lazio, il patron del club biancoceleste ha ricevuto il compenso derivante dal proprio ruolo anche per la stagione 2021/22. L’esercizio 2019/20 fu infatti il primo in 15 anni in cui Lotito aveva guadagnato uno stipendio per il ruolo ricoperto.

Lotito stipendio Lazio: le cifre

Questa la nota presente nel documento, che specifica i compensi: “Il Consiglio ricorda che la Società ha deliberato di attribuire, agli organi di amministrazione e controllo, a partire dall’esercizio 2019/2020, compensi il cui importo su base annua è stato stabilito, esclusivamente in forma fissa, pari a complessivi Euro 612.000 lordi annui omnicomprensivi per il Consiglio di Gestione e pari a complessivi Euro 75.000 lordi annui omnicomprensivi per il Consiglio di Sorveglianza. Non è stata deliberata alcuna componente variabile di remunerazione”.
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/08)
23/08/2022 ALLE 20:27
Sempre dalla relazione si evince che “...per gli esercizi 2019-2020, 2020-2021 e 2021-2022, il compenso annuale lordo omnicomprensivo e fisso è stato pari a euro 600.000 per il Presidente del Consiglio di Gestione, euro 12.000 per il Consigliere di Gestione, euro 15.000 per il presidente del Consiglio di Sorveglianza ed euro 12.000 per ciascuno dei cinque componenti del Consiglio di Sorveglianza”.
Il Consiglio di Gestione della Lazio è formato da Claudio Lotito e Marco Moschini, dirigente biancoceleste. Il patron Claudio Lotito dunque nel 2021/22 ha quindi potuto beneficiare di un compenso pari a 600mila euro lordi, mentre per il suo ruolo nel Consiglio Moschini ha avuto compensi per 12mila euro lordi.

Sarri: "Il futuro? Con Lotito parlo spesso, vediamo..."

Serie B
Inizia la Serie B delle grandi piazze e delle proprietà straniere
12/08/2022 ALLE 08:47
Serie A
Caos Lazio, lite tra Tare e Lotito: il ds pronto alle dimissioni
05/07/2022 ALLE 10:49