Vedere Zlatan Ibrahimovic al Monza nel prossimo campionato di Serie B? Solo una suggestione. Lo ammette l'a.d. dei brianzoli, Adriano Galliani, intervistato da Binario Sport:
Mi sono incontrato con Zlatan settimana scorsa, c'è sempre un grande legame tra di noi, ma credo che il suo ingaggio sia fuori dalla nostra portata e da quella di tanti club di Serie A.
Galliani aveva già chiamato Ibrahimovic un paio di settimane fa e gli aveva detto che al Monza, club di proprietà di Silvio Berlusconi, avrebbe ritrovato ''il vecchio Milan'', ricordandogli il biennio condiviso in rossonero dal 2010 al 2012 e cercando di convincerlo ad accettare l'offerta. L'aneddoto sul possibile futuro dello svedese nel campionato cadetto sotto la guida di Cristian Brocchi era stato svelato da Ibra stesso in un passaggio di una lunga intervista concessa a Sportweek, settimanale della Gazzetta dello Sport ("Hai detto che questo non è il tuo Milan. A 11 km da Milano c'è il tuo Milan").
Serie B
Playoff Serie B: squadre partecipanti, date e regolamento
10/05/2021 A 16:12
In attesa della fine del campionato, sono settimane di confronto con i piani alti di via Aldo Rossi e in particolare con l'a.d. rossonero Ivan Gazidis, sempre più vicino alla firma di Ralf Rangnick nel doppio ruolo di allenatore (al posto di Pioli) e di dirigente. L'alternativa al Daivolo per il 38enne è chiara: Zlatan sta considerando la possibilità di tornare nel suo Paese d'origine, per chiudere la carriera con l'Hammarby, club di cui detiene anche il 25% delle quote societarie e dove si era già allenato durante il lockdown causato dal Coronavirus.

Zlatan Ibrahimovic, che spettacolo quel gol del 2015! Aggira il portiere e deposita in rete

Serie B
La Salernitana vince, ma Balotelli tiene in corsa il Monza
07/05/2021 A 15:09
Serie B
Monza, Balotelli è tornato: doppietta pesantissima; Entella in C
01/05/2021 A 15:24