Quanto vale Mario Balotelli a 30 anni compiuti? Difficile dirlo, ma una stima possiamo averla dallo stipendio che SuperMario percepirà al Monza, club con cui ha firmato nella giornata di lunedì. Si parla di uno stipendio di 400 mila euro (dato non ufficiale): niente a che vedere con quanto guadagnato dall’ex giocatore della Nazionale nelle stagioni passate, come dimostra uno studio di Calcio e Finanza del Sole24ore.

Gli stipendi di Balotelli

Serie B
Balotelli: l'ultima occasione di una carriera sprecata
IERI A 11:15
2008-2010Inter1,5 milioni
2010-2013Man. City4 milioni
2013-2014Milan4,5 milioni
2014-2016Liverpool6 milioni
2016-2019Nizza5,5 milioni
2019Marsiglia3 milioni
2019-2020Brescia1-1,5 milioni
2020Monza400 mila

Dall'Inter al Monza, passando Inghilterra e Francia

La ricostruzione dei 12 anni di carriera di Balo parte dal 2008: allora, a 18 anni, nell’Inter guadagnava 1,5 milioni di euro, fino al 2010. Poi il salto in Inghilterra: al Manchester City il suo “wage” arriva fino a 4 milioni l’anno, per due stagioni e mezzo, poi il ritorno in Serie A, sponda Milan. 4,5 il suo stipendio in rossonero, qui per un anno e mezzo, poi il ritorno In Premier League, questa volta al Liverpool, dove raggiunge il suo massimo, con 6 milioni di stipendio.

Il passaggio in Francia segna il primo step-back negli incassi di Balotelli: 5,5 milioni al Nizza, 3 milioni (per semi mesi) al Marsiglia (fino giugno 2019). Il secondo ritorno in Italia, ad agosto 2019, segna un netto taglio di budget: 1-1,5 milioni al Brescia, fino ai 400mila (stimati) al Monza, più vari bonus legati a presenze e eventuale promozione in Serie A. Dopotutto, da qualche parte si dovrà pure ricominciare.

Il primo allenamento

Balotelli al Monza: visite mediche per lui

Serie B
Berlusconi ricoverato a Monaco: problemi cardiaci
14/01/2021 A 14:41
Serie B
Adriano Galliani eletto vicepresidente della Lega Serie B
07/01/2021 A 19:40