I risultati della 7a giornata

ven. SPAL-Salernitana 2-0 [6' Valoti (SP), 41' Di Francesco (SP)]

Serie B
Salernitana-Reggiana: la pagina più triste della Serie B
02/11/2020 A 22:03

sab. Cosenza-Brescia 1-2 [45'+2 Dessena (B), 61' Jagiello (B), 72' Bahlouli (C)]

sab. Monza-Frosinone 2-0 [50' Gytkjær (M), 70' Dani Mota (M)]

sab. Pisa-Ascoli rinv.

sab. Pordenone-Chievo 1-1 [61' Fabbro (C), 92' Musiolik (P)]

sab. Empoli-Reggina 3-0 [47' Mancuso (E), 59' Matos (E), 82' Olivieri (E)]

sab. Cremonese-Vicenza 0-1 [83' Padella (V)]

dom. Pescara-Cittadella 3-1 [15' e 18' Céter Valencia (P), 39' Vokic (P), 59' Cissé (C)]

dom. Reggiana-Venezia 2-1 [10' Radrezza (R), 18' Forte (V), 65' Mazzocchi (R)]

dom. Virtus Entella-Lecce 1-5 [37' Coda (L), 47' Henderson (L), 49' G. De Luca (V), 58' Mar. Mancosu (L), 66' Paganini (L), 93' Stepinski (L)]

N.B. Anche la serie B osserverà un turno di stop per lasciare spazio alle nazionali. Sabato 14 novembre, alle 15, andrà in scena il recupero Virtus Entella-Venezia.

La classifica

Clicca qui

Match of the day: Virtus Entella-Lecce 1-5

Dominio Lecce al Comunale di Chiavari: Entella sconfitta con un perentorio 5-1 a domicilio con la band di Eugenio Corini che aggancia la SPAL al quarto posto a 12 punti. Salentini in vantaggio al 37' con il colpo di testa vincente di coda su assist di Marco Mancosu. Quest'ultimo, a inizio ripresa, è autore dell'appoggio per la conclusione vincente sull'angoli più lontano di Henderson. De Luca, in elevazione, prova a riaprirla in elevazione già al 49'. La partita viene chiusa al 58': Paolucci ferma con la mano un pallone in area chiavarese. Secondo giallo, espulsione e rigore trasformato dal solito Marco Mancosu. Da lì, la strada è aperta per la goleada con le firme di Paganini e Stepinski: 1-5.

Top: Monza

Dopo la vittoria del "Tombolato" contro il Cittadella, il Monza di Brocchi sembra essersi sbloccato per davvero. Altro successo (il primo interno) contro il Frosinone. Gara sbloccata a inizio ripresa: dopo un palo di capitan D'Errico, Boateng apre sulla sinistra per Carlos Augusto, il cui cross sul palo più lontano è un cioccolatino da scartare per Gytkjær. E' il 50'. Il gol del definitivo 2-0 arriva venti minuti dopo al termine di una travolgente percussione del lusitano-lussemburghese Dany Mota. Brianzoli a 9 punti. Il giallazzurri di Alessandro Nesta resta a quota 13.

Flop: Cremonese

Nella fitta nebbia dello stadio Zini (che ha posticipato il match alle 19 di sabato), il Vicenza trova la prima vittoria in campionato con una provvidenziale rete all'83' di Emanuele Padella, in mischia sugli sviluppi di un corner battuto da Dalmonte sul primo palo con la prolunga di tacco in area piccola da parte di Da Riva. Resta ancora a secco di successi, invece, la Cremonese di Pierpaolo Bisoli, sempre più traballante sulla panchina dei grigiorossi, confinati al penultimo posto di classifica a 3 punti.

Cremonese-Vicenza, Serie B 2020-2021: l'allenatore della Cremonese Pierpaolo Bisoli (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Il consiglio per gli acquisti: Mohamed Bahlouli (Cosenza)

Uno straordinario destro a giro, in corsa e angolatissimo, accenna la rimonta del Cosenza contro il Brescia, impostosi comunque al "San Vito-Marulla" per 2-1 grazie alle reti di Dessena e Jagiello. Trequartista di belle speranze, il franco-algerino classe 2000 (cresciuto calcisticamente al Lione) era già arrivato alla corte di Roberto Occhiuzzi nella seconda parte della passata stagione. I doriani ne hanno rinnovato il prestito e Bahlouli si è tolto la soddisfazione del primo gol in rossoblù, che coincide anche con il primo tra i professionisti. Rapido ed elegante nelle movenze, ne risentiremo parlare.

Il momento social

Il gesto di Denis rimanda, anche simpaticamente, a nomi come Romeo Anconetani, Costantino Rozzi e a uno di fantasia cinematografica come Oronzo Canà. Ma tutto questo, evidentemente, non è servito...

Dopo il passo falso di Venezia, l'Empoli infatti torna ad essere rullo compressore riprendendosi la testa della classifica anche approfittando dell'1-1 patito in extremis del Chievo a Lignano Sabbiadoro contro il Pordenone. La gara del "Castellani" viene aperta allo scadere del primo tempo: palla scodellata dalla sinistra da Bandinelli e colpo di testa imperioso del solito Mancuso. Ryder Matos, in prestito dall'Udinese, raddoppia al 59' scattando sul filo del fuorigioco e insaccando sul servizio morbido di Ricci. Quet'ultimo è l'autore, all'82', anche dell'assist che manda in area il giovane classe '99 Marco Olivieri (in prestito dalla Juventus), abile con una sterzata a mandare al bar Loiacono, e a freddare Guarna per la sua prima rete in Serie B, che vale il definitivo 3-0 e con dedica alla nonna, scomparsa in settimana.

Galliani: "Vogliamo il Monza in Serie A, senza pazzie ma faremo il necessario"

Serie B
Monza: non basta il primo gol di Boateng; l'Empoli vola
25/10/2020 A 18:58
Calciomercato
Mario Balotelli riparte dal Monza! Lunedì le visite mediche
10 ORE FA