I risultati della 5a giornata

ven. Empoli-Pisa 3-1 [12' Masucci (P), 38' Moreo (E), 75' e 82' La Mantia (E)]

Serie B
Ascoli-Reggiana: arbitro chiama il VAR, ma in B non c'è
21/10/2020 A 08:57

sab. Monza-Chievo 1-2 [29' rig. Boateng (M), 49' e 64' Djordjevic (C)]

sab. Pordenone-Reggina 2-2 [12' Liotti (R), 48' Diaw (P), 68' Churria, 89' Folorunsho (R)]

sab. Salernitana-Ascoli 1-0 [87' Anderson (S)]

sab. SPAL-Vicenza 3-2 [20' Dalmonte (V), 38' Murgia (S), 50' Meggiorini (V), 59' Valoti (S), 92' rig. Castro (S)]

sab. Pescara-Frosinone 0-2 [6' Ciano (F), 49' Novakovich (F)]

dom. Cosenza-Lecce 1-1 [12' Coda (L), 56' Gliozzi (C)]

Le partite rinviate

Cittadella-Reggiana, Virtus Entella-Venezia e Cremonese-Brescia rinviate per problemi legati al Covid-19. Nel primo caso, dopo le 16 positività riscontrate in casa emiliana, nel secondo per un caso rilevato tra i tesserati del Venezia nell'ultimo giro di tamponi prima della partita. Impossibile, per liguri e veneti, recuperare - come da regolamento - il giorno successivo, per via dell'impegno dell'Entella martedì in Coppa Italia contro il Pisa. Per questo motivo, gara rinviata a sabato 14 novembre alle 15. Che potrebbe essere la stessa data (corrispondente al week-end di pausa per gli impegni delle nazionali) del recupero di Cittadella-Reggiana, ufficialmente ancora da annunciare. Nella serata di domenica, è arrivata anche la notizia della positività di un giocatore delle Rondinelle, che ha fatto saltare anche il posticipo Cremonese-Brescia.

La classifica

Clicca qui

Match of the day: SPAL-Vicenza 3-2

Bellissima partita al "Mazza" di Ferrara e tre punti all'ultimo respiro per la SPAL. Inizia meglio però il Vicenza, che al 12' getta alle ortiche un gol già fatto con Gori (palo a porta vuota) e al 20' si porta in vantaggio con un destro a giro dal limite imparabile di Dalmonte. Pari della band di Marino al 38' con Murgia, in tap in dopo la scivolata di Dickman stampatasi sulla traversa su cross di Castro. Al 5' della ripresa i veneti si riportano avanti: palla persa da Valoti durante un calcio d'angolo estense e contropiede di Dalmonte, finalizzato dall'ex Chievo Meggiorini. Nuova rimonta da attuare in casa SPAL, concretizzatasi al 59' con Valoti, che si fa perdonare con un colpo di testa all'angolino su assist dalla destra di Dickmann. In pieno recupero, Cinelli colpisce il pallone col gomito, in area, un cross di Sernicola. Dal dischetto, Castro si prende un rischio enorme realizzando centralmente con un "cucchiaino", deviato coi tacchetti da Grandi. La palla comunque entra e la SPAL torna così al successo casalingo dopo un anno e 19 giorni: 3-2.

Top: Frosinone

Partita da incubo per l'ex Chievo e Salernitana Jaroszynski, che perde due palloni in manovra e concede le due reti con cui il Frosinone passa a Pescara. Prima (al 6') Novakovich regala un cioccolatino da scartare a Ciano. Poi, a inizio ripresa, i ruoli si invertono per la rete del definitivo 0-2. Ciociari a 10 punti, abruzzesi a 1. A fine partita il presidente dei padroni di casa Daniele Sebastiani allontana le voci sul possibile esonero di Massimo Oddo.

Flop: Monza

Quattro partite disputate e ancora nessuna vittoria, nonostante una rosa di Serie A, costruita grazie agli innumerevoli sforzi sul mercato da parte di Galliani e Berlusconi. Il Monza di Brocchi non si decide proprio a decollare e perde tra le mura amiche contro il Chievo. Eppure le cose si erano messe bene per i brianzoli, avanti al 29' grazie a Kevin Prince Boateng (alla prima rete con la nuova maglia), che trasforma un rigore particolarmente discusso dopo un presunto intervento falloso di Leverbe su Finotto. Il Monza, poco dopo, fallisce il raddoppio con Dany Mota, fermato da Semper dopo una bella verticalizzazione di Boateng, ma finisce in dieci al 43' per il doppio giallo a Barillà. Il Chievo, dal canto suo, colpisce una traversa con uno stacco di Mogos a fine primo tempo e, nella ripresa, ribalta la situazione con la doppietta di Djordjevic, al 49' sottoporta e al 64' in tap in. Ciciretti, nel prosieguo, colpisce anche un clamoroso palo legittimando il successo (il terzo consecutivo) per 2-1 della formazione di Aglietti, che si porta a 10 punti. Resta a quota 3, invece, il Monza di Brocchi.

Il consiglio per gli acquisti: André Anderson (Salernitana)

Gran gol del trequartista italo-brasiliano classe 1999, tornato a Salerno dopo le 6 presenze alla Lazio della passata stagione e una prima esperienza all'Arechi nell'annata 2018-2019. Sotto il diluvio e al termine di una partita dominata dalla band di Castori contro l'Ascoli, "O Artilheiro" trova il gol vittoria all' con un destro all'angolino molto ben assestato. Finisce 1-0.

Il momento social

Empoli primo in solitaria a 16 punti dopo la vittoria per 3-1 di rimonta nel derby contro il Pisa, disputato (nell'anticipo di venerdì sera) con la maglia del centenario.

Galliani: "Vogliamo il Monza in Serie A, senza pazzie ma faremo il necessario"

Serie B
Il Cittadella brinda con Tavernelli; Empoli hurrà
20/10/2020 A 21:59
Calciomercato
Mario Balotelli riparte dal Monza! Lunedì le visite mediche
10 ORE FA