Il centrocampista della Cremonese Michele Castagnetti l'ha fatto di nuovo: gol da 70 metri contro la Virtus Entella, dopo la prodezza del 7 marzo 2020. L'Empoli la spunta con un Pordenone rabberciato causa Covid e in 10 per l'espulsione al 6' di Nicola Falasco, su autogol di Adam Chrzanowski all'88'. La SPAL esonera Pasquale Marino e si affida a Massimo Rastelli.

I risultati della 29a giornata

lun. Pisa-SPAL 3-0 [44' Marsura (P), 80' Mazzitelli (P), 92' Siega (P)]
Serie B
Monza, Salernitana e Venezia flop: l'Empoli vola via
13/03/2021 ALLE 21:53
mar. Virtus Entella-Cremonsese 0-2 [47' Gaetano (C), 60' Castagnetti (C)]
mar. Cosenza-Vicenza 1-1 [8' Gliozzi (C), 50' Valentini (V)]
mar. Venezia-Lecce 2-3 [11' Pettinari (L), 45'+1 aut. Lucioni (V), 50' e 71' Coda (L), 57' Maleh (V)]
mar. Brescia-Reggina 1-0 [46' van de Looi (B)]
mar. Chievo-Frosinone 0-0
mar. Cittadella-Salernitana 0-0
mar. Empoli-Pordenone 1-0 [88' aut. Charzanowski (E)]
mar. Monza-Reggiana 2-0 [12' Carlos Augusto (M), 84' Colpani (M)]
mar. Pescara-Ascoli 2-3 [40' Bidaoui (A), 41' e 48' Dessena (P), 52' Dionisi (A), 92' Bajic (A)]

Classifiche e calendario

Serie B 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie B 2020-2021, calendario e risultati | Serie B 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Virtus Entella-Cremonese 0-2

Se Venezia-Lecce e Pescara-Ascoli sono stati match pirotecnici per la quantità di reti realizzate, Virtus Entella-Cremonese lo è stato per la loro qualità. Bella la stoccata di Gaetano a inizio ripresa su invito di Valzania, da perdere la testa il gol di Michele Castagnetti, che al 60', sul rinvio del portiere locale Borra, da quasi 70 metri - nella propria metà campo - spara al volo il pallone di mancino rispedendolo dall'altra parte e, incredibilmente, sotto la traversa. La stessa prodezza, a Castagnetti, riuscì contro il Frosinone allo "Stirpe", lo scorso campionato nella gara del 7 marzo 2020. Una prodezza alla David Beckham, Wayne Rooney o alla Fabio Quagliarella. A Chiavari, quindi, la band di Fabio Pecchia s'impone 2-0: grigiorossi a 35 punti e a distanza di sicurezza dalla zona playout. Liguri sempre più ultimi a 21 punti.

Top: Empoli

L'Empoli fatica in casa col Pordenone, già in difficoltà per via di 5 positivi al Covid e ridotto in 10 praticamente per tutta la partita per il doppio giallo sventolato al 6' a Falasco, che dopo l'ammonizione di La Penna per un fallo su Olivieri, finisce in largo anticipo sotto la doccia per proteste. Ramarri stoici e compatti, che però cedono e cadono all'88': dalla sinistra, cross a giro di Bajrami, che sul secondo palo pesca il neoentrato Ryder Matos. L'ex Carpi, di piatto destro, rimette il pallone in area piccola incrociando la deviazione di Charzanowski nella propria porta. La band di Dionisi conserva, dunque, il primato a +6 dal secondo posto occupato dal Monza e a +7 dal terzo presidiato dal Lecce.

Empoli-Pordenone, Serie B 2020-2021: l'esultanza dell'Empoli dopo l'autorete all'88' del terzino del Pordenone Adam Chrzanowski (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Flop: Reggiana

Cade ancora, per la quarta volta consecutiva, la Reggiana di Alvini, ora al diciassettesimo posto (che vuol dire playout). L'impegno, questa volta, era particolarmente improbo in quel di Monza che, pur privo di Mario Balotelli (out per un problema al retto femorale), s'impone 2-0 all'U-Power Stadium. Una rete per tempo: la prima arriva al 12' per merito del giovane terzino brasiliano Carlos Augusto, che sugli sviluppi di un'incursione di Dany Mota - mal disimpegnata dalla difesa ospite -, arriva dalle retrovie e fulmina Venturi. Le note di "E la vita, la vita" di Cochi e Renato risuonano nuovamente al'84': sugli sviluppi di un rapido contropiede, il centrocampista scuola Atalanta e della nazionale under 21 Andrea Colpani, realizza il suo primo centro in Serie B con un destro a giro imparabile sotto il sette. Monza di nuovo secondo in solitaria a 50 punti, anche per effetto dello 0-0 della Salernitana a Cittadella.

Il consiglio per gli acquisti: Tom van de Looi (Brescia)

Secondo gol in Serie B per il centrocampista olandese classe 1999 Tom van de Looi, che al 1' della ripresa, regala una preziosissima vittoria al Brescia (la quarta consecutiva) di Pep Clotet, sempre più mentore delle Rondinelle, che al quarto tentativo sembrano aver trovato per davvero il loro condottiero. Van de Looi - scovato in estate al Nec Nimega (Eerste Divisie, la seconda divisione dei Paesi Bassi) è bravissimo, nella fattispecie, a trovare l'angolino basso con un sinistro micidiale da fuori area sugli sviluppi di una rimessa laterale in zona d'attacco. Con la Reggina - che non riesce a ripetersi dopo l'exploit contro il Monza - finisce 1-0: ora, a 39 punti, il Brescia rivede i playoff, distanti solo 3 lunghezze.

Brescia-Reggina, Serie B 2020-2021: Tom van de Looi (Brescia) esulta dopo il gol dell'1-0 (Imago)

Credit Foto Imago

Il momento social

Cosmi al Crotone: il tecnico-motivatore torna in A

Serie B
Lecce, altra goleada alla Reggiana; Ayé batte il record di Baggio
08/03/2021 ALLE 20:25
Serie B
Venezia, si scatena Pohjanpalo. Il Modena batte anche la SPAL
04/12/2022 ALLE 19:10