I risultati della 19a giornata

ven. Virtus Entella-Pisa 2-1 [22' Caracciolo (P), 42' rig. Brunori (V), 78' Koutsoupias (V)]
sab. Ascoli-Chievo 0-0
Serie B
Vicenza-Chievo 1-1: botta e risposta Gori-Margiotta
19/01/2021 A 21:37
sab. Cosenza-Pordenone 0-0
sab. Frosinone-Reggina 1-1 [29' Folorunsho (R), 84' rig. Tabanelli (F)]
sab. Reggiana-Vicenza 2-1 [18' Ajeti (R), 73' Muratore (R), 94' Zonta (V)]
sab. Venezia-Cittadella 1-0 [3' Forte (V)]
sab. Salernitana-Pescara 2-0 [8' Gondo (S), 25' Cicerelli (S)]
dom. Lecce-Empoli 2-2 [33' Haas (E), 47' La Mantia (E), 78' Mar. Mancosu (L), 90' Pablo Rodriguez (L)]
dom. Cremonese-SPAL 1-1 [63' Paloschi (S), 85' D. Ciofani (C)]
lun. Brescia-Monza 0-1 [55' Frattesi (M)]

Classifiche e calendario

Serie B 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie B 2020-2021, calendario e risultati | Serie B 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Lecce-Empoli 2-2

Partita bellissima al "Via del Mare". La capolista gioca un'ora praticamente perfetta portandosi sul doppio vantaggio: al 33', sugli sviluppi di un corner dalla mancina battuto da Stulac, lo svizzero Haas si materializza nel "mischione" d'area di rigore per portare avanti i toscani. Che, al 2' della ripresa, raddoppiano col gol del grande ex La Mantia, abile ad insaccare dopo una travolgente incursione di Bajrami sulla destra, sfuggito allo sloveno Majer. Poi, però, il Lecce si sveglia e mette sul banco tutte le sue qualità di palleggio: Marco Mancosu, al 78', lascia partire una stoccata di biliardo, su invito di Listkowski, che non lascia scampo a Brignoli. Lo stesso Mancosu, al 90', confeziona per Pablo la palla del definitivo 2-2. L'Empoli è campione d'inverno, ma spreca l'occasione di prendere corposamente il largo in cima alla classifica di Serie B, in cui - a 38 punti - resta a +4 dal secondo posto, ora di nuovo occupato dalla Salernitana, che torna al successo (2-0 in casa contro il Pescara) dopo tre ko consecutivi e approfitta dello scivolone del Cittadella (1-0) a Venezia.

Lecce-Empoli, Serie B 2020-2021: esultanza Lecce (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Top: Virtus Entella

Quarta vittoria nelle ultime 5 partite per la Virtus Entella, che ora viaggia a un ritmo promozione. I liguri che, fino a poco tempo fa, sembravano condannati, ora sognano la salvezza diretta. Nell'anticipo del venerdì, però, la formazione di mister Vivarini, va sotto contro il Pisa, in vantaggio al 22' con Antonio Caracciolo, di testa su corner di Gucher. Poi, però, la rimonta: al 42' rigore perfetto trasformato da Brunori e conquistato da Capello, appena arrivato in sede di calciomercato dal Venezia. Nella ripresa, al termine di una meravigliosa azione corale, il classe 2000 Brescianini trova in velocità Koutsoupias, di un anno più giovane, abile a insaccare di prima intenzione alle spalle di Perilli. A Chiavari finisce 2-1: Virtus Entella che aggancia il Cosenza al diciassettesimo posto a 17 punti.

Flop: Chievo

Ottavo risultato utile consecutivo per il Chievo di Aglietti. Una striscia però caratterizzata da appena due vittorie e ben sei pareggi. L'ultimo, contro il fanalino di coda Ascoli, in cui lo stesso Agletti nel 2017 conquistò una salvezza relativamente sofferta. I tre punti sarebbero potuti arrivare in extremis, con la conclusione dalla distanza di Vasile Mogos, ben respinta all'angolino da Leali. La formazione gialloblù resta in piena zona playoff a 29 punti, ma continuano a dare l'impressione, ogni qual le volta vien chiesto lo "strattone" decisivo in classifica, di trovarsi a disagio con l'"alta velocità".

Ascoli-Chievo, Serie B 2020-2021: Luigi Canotto (Chievo) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Il consiglio per gli acquisti: Pablo Rodriguez Delgado (Lecce)

Classe 2001, segno all'esordio lo scorso 27 dicembre regalando i tre punti a Corini contro il Vicenza col gol del 2-1. Dopo un infortunio di un mese, rientra e realizza - in extremis - la rete del 2-2, realizzato di destro, con tutta la forza possibile, su filtrante di Marco Mancosu. Canterano del Real Madrid, Pablo Rodriguez Delgado è arrivato in Salento questa estate dal Castilla, la squadra della Cantera del Real Madrid, vincitrice dell'ultima Youth League, in cu "Pablito" - come viene da tutti chiamato a Lecce - ha segnato il primo gol della finale contro il Benfica, terminata 3-2 per i Blancos. Una delle tante trovate del ds Pantaleo Corvino, che lo ha già paragonato, per caratteristiche, a un certo Mauro Icardi...

Lecce-Empoli, Serie B 2020-2021: Pablo Rodriguez (Lecce) esulta dopo aver realizzato, al 90', il gol del definitivo 2-2 (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Il momento social

Per dirla alla Nanni Moretti, se l'assenza - in campo - fa più discutere della presenza in sé. In occasione di Brescia-Monza, i tifosi delle Rondinelle hanno "dedicato" uno striscione piuttosto critico nei confronti di Mario Balotelli, oggi attaccante dei brianzoli, ma non convocato da Brocchi (altro ex di turno) perché infortunato. "Balo" ha comunque seguito la squadra, accomodandosi in tribuna. E all'arrivo allo stadio "Rigamonti", ha sicuramente colto il messaggio dei suoi ex sostenitori: "Balotelli: sono altri i giocatori che hanno amato questa città. Per noi vali zero uomo senza dignità". Ma c'è di più, secondo la testimonianza racciolta dal "Giornale di Brescia", gli addetti alla sicurezza gli avrebbero chiusi i cancelli in faccia non permettendogli di parcheggiare la sua 500 all'interno del parcheggio dello stadio. L'attaccante ha quindi lasciato la vettura al di fuori dell'area sportiva ed è successivamente salito in tribuna con Adriano Galliani. E la partita? Monza corsaro per 1-0 grazie all'acuto al 55' Frattesi in elevazione su corner di Barberis e gaffe di Joronen. Brianzoli per la prima volta secondi (insieme alla Salernitana) a 34 punti. Brescia di Dionigi alla terza sconfitta consecutiva.

Balotelli al Monza: visite mediche per lui

Serie B
Empoli: 5-0 alla Salernitana e fuga; Cittadella secondo
18/01/2021 A 22:54
Süper Lig turco
Balotelli show in Turchia: gol, assist e rissa contro il Besiktas
22/09/2021 A 08:56