I risultati della 12a giornata

sab. Benevento-Bari 1-1 [37' Improta (Be), 77' rig. Cheddira (Ba)]
sab. Brescia-Ascoli 1-1 [54' Ayé (B), 93' Botteghin (A)]
Serie B
Frosinone da solo in vetta in B. Dionigi e Javorcic rischiano
30/10/2022 ALLE 20:00
sab. Cittadella-Modena 0-0
sab. Pisa-Cosenza 3-1 [12' e 62' Morutan (P), 45'+5 Masucci (P), 82' D'Urso (c)]
sab. Südtirol-Cagliari 2-2 [7' e 94' Odogwu (S), 39' Lapadula (C), 74' rig. Viola (C)]
sab. Ternana-SPAL 0-0
dom. Como-Venezia 1-0 [65' Bellemo (C)]
dom. Frosinone-Perugia 1-0 [41' Rohdén (F)]
dom. Palermo-Parma 1-0 [57' I. Marconi (Pal)]
lun. Reggina-Genoa 2-1 [15' Canotto (R), 33' Aramu (G), 54' rig. Hernani (R)]

Classifiche e calendario

Serie B 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie B 2022-2023, calendario e risultati | Serie B 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Südtirol-Cagliari 2-2

Cagliari di Fabio Liverani beffato al "Druso" di Bolzano contro l'indomito Südtirol di un grande ex (da giocatore) come Pierpaolo Bisoli, ancora imbattuto da quando è stato assoldato dal club altoatesino. Tutti suoi i 19 punti fin qui conquistati nelle 9 partite di sua direzione con 5 vittorie e 4 pareggi. L'ultimo contro i sardi, all'ultimo respiro. Südtirol però in vantaggio al 7' col bomber italo-nigeriano Raphael Odogwu, abile a girare di testa in fondo al sacco un preciso assist dalla sinistra di Rover. Al 39', il pareggio del Cagliari: gran punizione di Viola, deviata sul palo da Poluzzi e Lapadula che, di fatto, borseggia il compagno di squadra Capradossi per insaccare a porta sguarnita. A metà ripresa, Lapadula cade in area ed è rigore su intervento dell'ex Atalanta e Genoa Andrea Masiello: dal dischetto, Nicolas Viola non sbaglia. A pareggiare i conti definitivamente, però, ci pensa nuovamente Odogwu, che all'ultimo respiro, al 94': azione sulla destra di Tait per l'attaccante-armadio, che crossa sul secondo palo per Zaro, il cui colpo di testa viene miracolosamente respinto con le gambe da Radunovic, il quale però nulla può sul tap in dello stesso Odogwu. Finisce 2-2

Top: Pisa

Pisa, da quando è tornato Luca D'Angelo, non conosce più la parola sconfitta. Anzi, all'Arena Garbaldi, un bel 3-1 contro il Cosenza del nuovo tecnico William Viali, subentrato all'esonerato Davide Dionigi. Grande protagonista del match dell'Arena Garribaldi, Olimpiu Vasile Morutan , autore di una doppietta. In mezzo al tris nerazzurro, la rete di capitan Masucci, in sforbiciata all'ultimo istante del primo tempo. Al tris dell'ex Galatasaray giunto al 62', vale solo per gli almanacchi l'acuto silano di D'Urso. Grande grinta del Pisa, che tritura il Cosenza.

Pisa-Cosenza, Serie B 2022-2023: l'esultanza di Olimpiu Vasile Morutan. Foto di Gabriele Masotti per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Flop: Venezia

Detto dell'esordio da dimenticare per William Viali, a proposito di nuove panchine, vanno male le cose anche ad Andrea Soncin, nuovamente promosso (dopo l'anno scorso in A) alla guida della prima squadra - ma sempre ad interim - dopo l'esonero di Ivan Javorcic. A Como, i lariani di Moreno Longo s'impongono 1-0 grazie alla rete dell'ex Pro Vercelli Alessandro Bellemo, abile al 65' a trafiggere Mäenpää con una spettacolare girata dal limite dell'area su assist dalla destra di Parigini. Tre punti portati dal capitano che sono ossigeno puro per il Como, per dare il la alla rimonta in classifica (in relazione soprattutto alle ambizioni di inizio campionato). Resta clamorosamente penultima a 9 punti, invece, la ricca multinazionale lagunare dopo la retrocessione della passata stagione.

Il consiglio per gli acquisti: Olimpiu Vasile Morutan (Pisa)

Mezzapunta rumena, classe 1999, prodotto dell'FCSB (l'ex Steaua Bucarest) e transitato al Galatasaray nella passata stagione. Un elemento di lusso per il Pisa, con cui ha già segnato - in 10 apparizioni - 3 reti, due delle quali contro il Cosenza: al 12' su lungo traversone dalla sinistra di Masucci, aggancio dalla parte opposta dell'area e mancino rasoterra imparabile nell'angolino più vicino. Al 62', poi un tocco da calcetto, un rasoterra che sa tanto di colpo da biliardo per la rete del momentaneo 3-0.

Il momento social

Frosinone saldamente al comando della classifica della Serie B a 27 punti grazie al successo casalingo col Perugia targato Marcus Rohdén.

Nicola: "Ribery? Un orgoglio averlo nel nostro staff"

Serie B
Senza reti l'anticipo di alta classifica di B tra Bari e Ternana
29/10/2022 ALLE 12:58
Serie B
Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore: capolinea Liverani
IERI ALLE 00:42