I risultati della 1a giornata

ven. Monza-SPAL 0-0

Serie B
Monza, 20 milioni spesi e con Boateng schizza il monte ingaggi
26/09/2020 A 10:02

sab. Brescia-Ascoli 1-1 [1' Cavion (A), 32' A. Donnarumma (B)]

sab. Cosenza-Virtus Entella 0-0

sab. Frosinone-Empoli 0-2 [5' Moreo (E), 57' La Mantia (E)]

sab. Lecce-Pordenone 0-0

sab. Pescara-Chievo 0-0

sab. Salernitana-Reggina 1-1 [83' Ménez (R), 84' Casasola (S)]

sab. Venezia-Vicenza 1-0 [36' rig. Aramu (Ve)]

dom. Cremonese-Cittadella 0-2 [22' Ogunseye (Ci), 81' Benedetti (Ci)]

dom. Reggiana-Pisa 2-2 [7' Mazzocchi (R), 24' Ant. Caracciolo (P), 36' Vido (P), 68' Martinelli (R)]

La classifica dopo la 1a giornata

Clicca qui

Match of the day: Reggiana-Pisa 2-2

Il ritorno in Serie B della Reggiana è bagnato da un pirotecnico pareggio casalingo nel posticipo contro il Pisa. Al vantaggio al 7' di Mazzocchi, rispondono (al 24') il tuffo di testa di Antonio Caracciolo su cross dalla destra di Gucher e dal gol in scivolata di Vido, abile a battere in velocità Giamfy e un incerto Cerofolini in uscita. Il pari emiliano del definitivo 2-2 porta la firma di Martinelli: stacco di testa imperioso al 68' su corner di Radrezza, già autore dell'assist per Mazzocchi.

Top: Cittadella

Passano gli anni, ma il leitmotiv riguardante il Cittadella, non cambia: la formazione di mister Roberto Venturato si conferma micidiale in trasferta. A farne le spese, questa volta, la Cremonese di Pierpaolo Bisoli che, nonostante una partita ricca di iniziativa, deve pagare dazio ai veneti. Apre le marcature il bomber italo-nigeriano Roberto Ogunseye che, dopo aver salvato l'Olbia (di cui è stato bandiera) ai playout di Serie C contro la Giana Erminio, si presenta al mondo della Serie B con una rete da vero ariete d'attacco: un'azione personale di sfondamento, con spallata in velocità a Castagnetti e bordata in fondo al sacco al minuto 22. In coda a un match equilibrato e ricco di sussulti, arriva quindi il gol del raddoppio, con una meravigliosa punizione sotto il sette del difensore Amedeo Benedetti. Allo "Zini" finisce 0-2.

Flop: Frosinone

Il Frosinone dimostra di non avere ancora del tutto smaltito le scorie della finale playoff persa contro lo Spezia di appena un mese fa. La formazione di Alessandro Nesta viene sconfitta a domicilio dall'Empoli del nuovo mister Alessio Dionisi, proveniente dal Venezia. E' proprio un ex Arancioneroverde, Stefano Moreo, a trovare di testa (sugli sviluppi di un corner) la rete del vantaggio toscano dopo appena 5'. La rete che chiudi i conti arriva al 57' con bomber La Mantia, che prende l'ascensore e, su cross di Terzic dalla sinistra, infila Bardi all'angolino per lo 0-2.

Il consiglio per gli acquisti: Simone Mazzocchi (Reggiana)

Classe '98, arriva dall'Alto Adige ed è - guarda un po' - l'ennesimo prodotto del settore giovanile dell'Atalanta. Di pregevole fattura e grande velocità, il gol che sblocca il posticipo tra Reggiana Pisa, sulla verticalizzazione di Radrezza.

Il momento social

Torna in Italia e l'ex Milan Jérémy Ménez dà subito spettacolo: all'83' porta a spasso tutta la difesa della Salernitana, prima di insaccare rasoterra. Una gioia che permane solo 1' tra i neopromossi calabresi, subito raggiunti da Casasola. Salernitana-Reggina finisce 1-1.

Galliani: “Pioli ha meritato la riconferma. Balotelli al Monza? Mai pensato a lui”

Serie B
Monza, che colpo! Ecco Boateng dalla Fiorentina
24/09/2020 A 07:51
Serie B
Cittadella unica squadra in cima; Lecce corsaro ad Ascoli
04/10/2020 A 21:29