I risultati della 36a giornata

lun. Ascoli-Cittadella 0-0
lun. Alessandria-Reggina 0-0
Serie B
Storico Südtirol! È promosso in Serie B per la prima volta
24/04/2022 ALLE 16:04
lun. Cosenza-Pordenone 3-1 [24' Lovisa (P), 36' e 44' Larrivey (C), 82' Camporese (C)]
lun. Crotone-Cremonese 3-1 [12' Kargbo (Cro), 38' aut. Baez (Cro), 40' Calapai (Cro), 61' Zanimacchia (Cre)]
lun. Frosinone-Monza 4-1 [13' Dany Mota (M), 37' Ciano (F), 40' Zerbin (F), 49' aut. Di Gregorio (F), 91' Canotto (F)]
lun. Lecce-Pisa 2-0 [18' Lucioni (L), 85' Faragò (L)]
lun. Benevento-Ternana 1-2 [10' Barba (B), 49' A. Donnarumma (T), 84' Partipilo (T)]
lun. Brescia-SPAL 1-1 [84' Tramoni (B), 94' Latte Lath)]
lun. Como-Vicenza 0-2 [36' Brosco (V), 82' Meggiorini (V)]
lun. Perugia-Parma 2-1 [5' rig. Burrai (Pe), 7' Olivieri (Pe), 72' Vazquez (Pa)]
N.B.1 - Clamorosa papera di Gianluigi Buffon, al rientro tra i pali dopo l'infortunio nella sfida del "Renato Curi" tra Perugia e Parma. Dopo l'1-0 umbro al 5' firmato da Salvatore Burrai su calcio di rigore, l'ex portiere della Juve e della Nazionale, sbuccia clamorosamente un pallone col piatto destro, permettendo così a Marco Olivieri di realizzare il gol al momentaneo 2-0 già al 7'.

La papera di Buffon che ha regalato al Perugia il 2-0 sul Parma, Serie B, Twitter

Credit Foto Twitter

Gigi Buffon in ginocchio: partita da dimenticare per il 44enne portiere del Parma, protagonista di una papera che ha spianato la strada al successo col Perugia

Credit Foto LaPresse

N.B.2 - SITUAZIONE IN VETTA A 2 GIORNATE DAL TERMINE DELLA REGULAR SEASON: Lecce punti 68; Cremonese 66; Monza 64; Pisa, Brescia e Benevento 63; Ascoli 59; Frosinone 58.

Da Brady a Buffon, tutti i "vecchi" campioni che non vogliono mollare

Classifiche e calendario

Serie B 2021-2022, la classifica aggiornata | Serie B 2021-2022, calendario e risultati | Serie B 2021-2022, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Frosinone-Monza 4-1

Frosinone un poker in rimonta alla "big" Monza per consolidarsi in zona playoff. Ospiti in vantaggio con Dany Mota al 13' e sogni - coi risultati concomitanti - addirittura di primato in classifica. Poi, però, si scatena il team di Fabio Grosso: una prodezza di Ciano al 37', il solito acuto di Zerbin tre minuti più tardi e la clamorosa autorete dell'estremo difensore dei brianzoli Di Gregorio a inizio ripresa, mettono le ali ai ciociari, che calano il poker nel recupero con Canotto e si portano - all'ottavo posto - a 58 punti, a -1 dall'Ascoli.

Top: Lecce

Il Lecce scavalca nuovamente il Cremonese (incredibilmente crollato 3-1 a Crotone) con un secco 2-0 nel big-match d'altissima quota contro il Pisa. Salentini in vantaggio al 18' col piatto destro al volo da pochi passi di capitan Lucioni. Il gol del raddoppio, coi toscani proiettati in avanti, arriva all'85' con l'ex Cagliari Faragò, abile a incrociare bene il destro su suggerimento di Listkowski.

Flop: Ascoli

Ci si aspettava di più dall'Ascoli di mister Sottil, proveniente dalle vittorie contro Reggina e Parma. In ottica playoff, infatti, una vittoria casalinga contro un Cittadella (sfida tra tanti ex di turno) senza pretese di classifica, avrebbe permesso al Picchio di mettersi in condizione di poter lottare per un posto al sole nel novero delle prossime partecipanti ai playoff. Invece, un primo tempo pigro (in cui il "Citta" si era pure portato in vantaggio al 25' con un'incornata vincente di Giacomo Beretta su piazzato di Daniele Donarumma, annullato dopo il VAR-check dal signor Minelli di Varese per un fallo di Branca su Dionisi), seguito da una reazione solo parziale da una ripresa caratterizzata da qualche sprint del subentrato Michele Collocolo, porta il match sui binari dello 0-0. Marchigiani che salgono "solo" a 59 punti restando in settima posizione.

Ascoli-Cittadella, Serie B 2021-2022: Giacomo Beretta (Cittadella, maglia gialla) esulta poco prima dell'annullamento del suo gol al 25'. Foto di Danilo Di Giovanni per Getty Images

Credit Foto Getty Images

Il consiglio per gli acquisti: Tommaso Cassandro (Cittadella)

Terzino destro giovane (classe 2000) ma già di sicuro affidamento. Tommaso Cassandro è un prodotto del settore giovanile del Bologna, fattosi le ossa tra le fila del Novara nella Serie C 2019-2020. Alla seconda stagione col "Citta" (ora proprietaria del cartellino), il laterale basso di Dolo ha collezionato 22 presenze in questa stagione di Serie B (12 in quella passata) risultando tra gli elementi più positiva della sfida del "Cino e Lillo Del Duca".

Ascoli-Cittadella, Serie B 2021-2022: il terzino destro del Cittadella (maglia gialla) Tommaso Cassandro (Imago)

Credit Foto Imago

Il momento social

Il Crotone asfalta la (ex) capolista Cremonese ma ottiene la seconda retrocessione consecutiva scivolando clamorosamente in Serie C, unendosi così al Pordenone.

Galliani: "Sogno Monza-Milan, poi che vinca il migliore"

Serie B
È festa al Braglia: il Modena torna in Serie B dopo sei anni
23/04/2022 ALLE 17:36
Serie B
Nuovo ribaltone Cremonese-Lecce. Il Pordenone torna in C
18/04/2022 ALLE 22:22