I risultati della 6a giornata

ven. Brescia-Benevento 1-0 [93’ Bianchi (Br)]
sab. Ascoli-Parma 1-3 [7’ Tutino (P), 18’ Inglese (P), 66’ Man (P), 79’ Lungoyi (A)]
Serie B
Palermo, segna sempre Brunori: 1-0 al Genoa
10/09/2022 ALLE 08:34
sab. Cagliari-Bari 0-1 [77’ Cheddira (B)]
sab. Como-SPAL 3-3 [8’ Maistro (S), 12’ e 46’ Cutrone (C), 59’ Moncini (S), 72’ Ioannou (C), 93’ Sa. Esposito (S)]
sab. Frosinone-Palermo 1-0 [44’ aut. Buttaro (F)]
sab. Reggina-Cittadella 3-0 [22’ Gagliolo (R), 58’ Fabbian (R), 88’ Gori (R)]
sab. Südtirol-Cosenza 1-1 [22’ Rover (S), 77’ Kornvig (C)]
sab. Venezia-Pisa 1-1 [40’ Novakovich (V), 44’ Gliozzi (P)]
sab. Genoa-Modena 1-0 [44’ Jagiello (G)]
dom. Ternana-Perugia 1-0 [45'+2'' Partipilo (T)]

Classifiche e calendario

Serie B 2022-2023, la classifica aggiornata | Serie B 2022-2023, calendario e risultati | Serie B 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Como-SPAL 3-3

Gara folle, piena di reti - 6, in tutto -, una doppietta di Patrick Cutrone, più un assist vincente di un signore del calcio internazionale come Cesc Fabregas allo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como, ma la gioia per la prima vittoria in questo campionato per i lariani, viene nuovamente rinviata. E nella maniera più dolorosa, dal momento che la SPAL, grazie a Salvatore Esposito, segna la rete del 3-3 in pieno recupero. Passano in vantaggio gli ospiti con un bellissimo gol di Maistro, che riceve la sfera a metà campo da Moncini, scatta indisturbato fino al limite dell’area e beffa Ghidotti con una rasoiata imparabile all’angolino. È il minuto numero 8. Il Como, allora, la ribalterà con Cutrone: al 12’ il bomber di casa segue Mancuso in velocità e, appena entrato in area, apre il mancino rasoterra e lascia partire un colpo da biliardo con palla che dà un bacino al palo prima di insaccarsi. Quindi, in apertura di ripresa, l’ex Empoli riceve da Fabregas (su palla persa in casa SPAL) e incrocia il destro vincente per la rete del 2-1. È imparabile il colpo di testa con cui Moncini (al 59’ su assist dalla sinistra di Tripaldelli) rimette il punteggio in parità. Il Como prova allora a vincerla col terzino sinistro ex Apoel Nicosia Nikolas Ioannou, abile al 72’ a farsi tutta la fascia di competenza e a scaricare in porta un mancino che Alfonso non riesce a trattenere. Tuttavia, al 93’, capitan Salvatore Esposito insacca dalla lunga distanza per il definitivo 3-3.

Top: Bari

Dodici punti in 6 match per il neopromossa Bari di mister Mignani, che passa a sorpresa a Cagliari grazie al solito Walid Cheddira, al suo quinto centro consecutivo in campionato, a cui vanno sommate le altre 5 reti realizzate nelle due gare di Coppa Italia fin qui disputate contro Padova ed Hellas Verona. Alla Sardegna Arena, al 77’, su lancio sbagliato di Goldaniga e assist centrale di Maita, stop di petto e sombrero” a Radunovic in uscita: Cagliari-Bari 0-1.

Flop: Modena

Da una neopromossa all’altra che, in questo caso, non se la passa benissimo. Quinta sconfitta in sei partite per il Modena di Attilio Tesser, che resta ancorato al penultimo posto a quota 3 punti. Disco rosso a Marassi contro il Genoa di Blessin, che ottiene la prima vittoria casalinga con una rete di Filip Jagiello, bravo al 44’ a finalizzare una splendida azione corale del Grifone, tutta di prima, con un rasoterra angolato imparabile per Gagno.

Il consiglio per gli acquisti: Emil Kornvig (Cosenza)

Classe 2000, eclettico centrocampista danese arrivato allo Spezia dal SønderjyskE nell’ambito dell’operazione Emil Holm è girato in prestito al Cosenza. Che, al 77’ della sfida del Druso al Südtirol, gode della sua bordata da fuori valsa l’1-1 dei Lupi della Sila contro la band di mister Bisoli.

Il momento social

Fabregas: "Convinto dal progetto Como: il mio futuro è qui"

Serie B
Reggina, Frosinone e Brescia in vetta. Spettacolo tra Genoa e Parma
04/09/2022 ALLE 16:09
Serie B
La Ternana caccia Lucarelli: c'è D'Aversa? Traballa anche Blessin
IERI ALLE 20:25