Il Venezia spezza un'attesa lunga 19 anni e torna nella massima serie al termine di una gara tutt'altro che semplice per i lagunari. Ottima prova del Cittadella nel primo tempo, che mette in difficoltà la squadra di Zanetti con un pressing alto e tanta intensità. Iori serve l'assist per il gol di Proia che porta gli ospiti ad un gol dalla promozione. A complicare le cose per il Venezia, il doppio giallo di Mazzocchi con due falli all'interno dello stesso minuto. Sembra la situazione ideale per il Cittadella che però nella ripresa perde brillantezza e non riesce a riproporsi sugli stessi livelli del primo tempo. Il Venezia chiude gli spazi e difende con i denti il risultato. All'ultimo minuto di recupero arriva anche il gol del pareggio di Bocalon che fa partire la festa. Il Venezia completa la scalata iniziata dalla Serie D pochi anni fa e ritrova la Serie A che mancava dalla stagione 2001/2002.

IL TABELLINO

Venezia-Cittadella 1-1
Calciomercato 2020-2021
Milan, Caldara a un passo dal Venezia
IERI A 20:14
VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Molinaro, Modolo, Ceccaroni, Mazzocchi; Maleh, Taugourdeau (55'Johnsen), Crnigoj (75'Cremonesi); Aramu (38'Ferrarini), Forte (76'Bocalon), Di Mariano (55'Fiordilino). All. Zanetti
CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli (66'Gargiulo), Perticone (65'Frare), Adorni, Donnarumma; Vita, Iori, Branca; Proia (66'Pavan); Tsadjout (83'Rosafio), Beretta (78'Ogunseye). All. Venturato
GOL: 26' Proia (C), 93' Bocalon (V)
ASSIST: Iori (C), Maleh (V)
ARBITRO: Orsato di Schio
NOTE - AMMONITI: Perticone, Ghiringhelli, Iori (C), Modolo, Forte, Bocalon (V) ESPULSO: Mazzocchi (V)

LA PARTITA IN 3 MOMENTI CHIAVE

26'- GOOOOOL DEL CITTADELLA!!! Filtrante illuminante di Iori a trovare l'inserimento in area di PROIA che si allunga e batte Maenpaa da due passi. Vantaggio ospite!
35'- Incredibile ESPULSO MAZZOCCHI! Doppio giallo in meno di un minuto! Scalciata su Donnarumma e ineccepibile secondo giallo per il giocatore del Venezia.
93'- GOOOOOOOOLLLLL VENEZIAAAA!!! BOCALON!!! SERIE A!!! Maleh trova l'assist giusto dalla fascia sinistra per Bocalon che scavalca Kastrati in uscita.

IL MIGLIORE

Dennis JOHNSEN: Zanetti lo manda in campo a inizio ripresa per avere un raccordo tra fase offensiva e difensiva. Grande prova del giovane norvegese che corre per tutto il campo e da respiro alla squadra.

IL PEGGIORE

Pasquale MAZZOCCHI: riesce nell'impresa di prendersi due gialli in un minuto. Un'espulsione che ha lasciato la squadra in 10 per un'ora e poteva costare la Serie A al Venezia.

Da Donnarumma a Lukaku: la Top 11 del campionato

Serie A
Formazioni tipo: ecco come giocheranno le 20 squadre di A
02/08/2021 A 22:27
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (30/07)
30/07/2021 A 19:50