I risultati della 30a giornata

ven. Ascoli-Cremonese 0-0
sab. Empoli-Virtus Entella 1-0 [36' Casale (E)]
Serie B
Castagnetti, gol alla Beckham; l'Empoli la spunta su autogol
16/03/2021 A 22:27
sab. Frosinone-Lecce 0-3 [52' e 68' Coda (L), 84' Pablo Rodriguez (L)]
sab. Pordenone-Pisa (rinviata per Covid su richiesta del Pordenone)
sab. Reggiana-Cosenza 1-1 [2' Gliozzi (C), 74' Varone (R)]
sab. Vicenza-Pescara 1-0 [58' Meggiorini (V)]
sab. Monza-Venezia 1-4 [6', 19' e 56' rig. Aramu (V), 58' Armellino (M), 86' Se. Esposito (V)]
sab. SPAL-Cittadella 1-0 [46' Floccari (S)]
dom. Reggina-Chievo 1-1 [47' Djordjevic (C), 89' Denis (R)]
dom. Salernitana-Brescia 1-0 [24' Bogdan (S)]

Classifiche e calendario

Serie B 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie B 2020-2021, calendario e risultati | Serie B 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

Match of the day: Monza-Venezia 1-4

Lezione di calcio impartita dal Venezia di Paolo Zanetti al Monza re del calciomercato. Grande protagonista della partita dell'U-Power Stadium, ex Brianteo, il numero 10 arancioneroverde Matteo Aramu, autore di una tripletta. Gara sbloccata al 6': l'ex Trapani e Pro Vercelli, su assist basso di Johnsen dalla destra e sponda al centro di Di Mariano, infila Di Gregorio con un piatto sinistro all'angolino. Il raddoppio arriva al 19': strepitoso "cucchiaio" di Fiordilino, che a centro area pesca Johnsen: palla respinta da Di Gregorio in uscita ma ribadita in rete dal tocco di precisione del solito Aramu. Il quale, all'11' della ripresa, cala il tris su calcio di rigore, assegnato per un chiaro intervento falloso in area di Kevin-Prince Boateng ai danni di Fiordilino: trasformazione che spiazza Di Gregorio. Palla al centro e Armellino, con una grandissima conclusione al volo da fuori area, prova a riaprire il match, chiuso definitivamente - dopo una clamorosa traversa di Johnsen - all'86' dall'"interista" Sebastiano Esposito - passato dal prestito alla SPAL a quello al Venezia a gennaio -, abile a mandare al bar l'intera difesa de Monza e a insaccare in area con un rasoterra imparabile. Finisce 1-4: Il Monza, a 50 punti, scivola in un sol colpo al quarto posto in classifica, scavalcato dal Lecce, ora a quota 52 e dalla Salernitana, a 51. Venezia quarto a 49, a -1 proprio dalla formazione di Brocchi, che inizia a vedere allungarsi le ombre di un eventuale esonero con Roberto Donadoni e Aurelio Andreazzoli in pole.

Monza-Venezia, Serie B 2020-2021: esultanza Venezia (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Top: Lecce

Ne approfitta, si diceva, il Lecce. Salentini sempre più scatenati, alla quarta vittoria di fila e senza freni in zona d'attacco con 14 reti realizzate nelle ultime 4 partite. Secco 3-0 rifilato a domicilio al Frosinone di Alessandro Nesta. Protagonista assoluto, neanche a dirlo, il solito Massimo Coda, che al 52' porta in vantaggio i giallorossi dopo una prima parte di match appannaggio dei padroni di casa: cross dalla destra di Henderson e doppia conclusione dell'ex Salernitana. La prima viene ribattuta da Curado, la seconda è micidiale. Al 66', Vitale tira giù Stefano Pettinari in area ed è rigore: dal dischetto si presenta lo stesso Coda, che però si vede respingere la propria conclusione da Bardi. Passa un minuto, però, e il sinistro del bomber, su verticalizzazione di Taschtsidis, piega le mani del portiere frusinate. Quarta doppietta di fila in B: raggiunto il record di Gianpaolo Pazzini. Nel finale, col Frosinone interamente proiettato in avanti, il delizioso pallonetto di Pablo Rodriguez, canterano del Real Madrid, fissa il risultato sullo 0-3.

Frosinone-Lecce, Serie A 2020-2021: Massimo Coda (Lecce) (Getty Images)

Credit Foto Getty Images

Flop: Pescara

Sembra già essersi la "cura Gianluca Grassadonia" al Pescara, ko a Vicenza e con un ruolino di marcia di appena un punto nelle ultime 4 partite. Al "Menti" dominano i padroni di casa, per quanto la vittoria sia solamente di misura: a decidere la contesa, il solito Riccardo Meggiorini, che al 58' gira di testa in fondo al sacco su assist dalla mancina di Beruatto. Abruzzesi penultimi a 23 punti, veneti di Di Carlo nel porto sicuro dell'11esimo posto a quota 38.

Il consiglio per gli acquisti: Nicolò Casale (Empoli)

Primo gol da professionista per il centrale difensivo classe 1998 Nicolò Casale. Rete, peraltro, pesantissima, nel testacoda della 30esima giornata di campionato: al 36' su assist dalla destra di Sabeli, colpo di testa di La Mantia respinto da Borra. Sul tap in c'è proprio Casale, che fa vincere l'Empoli l'1-0 e lo proietta al primo posto a +7 dal Lecce secondo e a +9 dal Monza terzo. Una gran bella soddisfazione per il difensore di Negrar, ex di Venezia, Südtirol, Prato e Perugia. Qualche altro dato statistico: terzo clean sheet consecutivo per la formazione di Dionisi, la cui striscia positiva, in generale, è ormai giunta a 24 partite.

Il momento social

Esordio vincente per Massimo Rastelli sulla panchina della SPAL, vittoriosa al "Mazza" per 1-0 sul Cittadella. Decisivo - dopo un gol-fantasma nel primo tempo di Valoti - l'acuto del "giovincello"classe 1981 Sergio Floccari, che a inizio settembre sfugge ad Adorni e fa secco Kastrati in uscita, sbloccandosi dopo 262 giorni di astinenza in fase realizzativa.

Cosmi al Crotone: il tecnico-motivatore torna in A

Serie B
Monza, Salernitana e Venezia flop: l'Empoli vola via
13/03/2021 A 21:53
Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
7 ORE FA