1) B come "Big": quanto saranno determinanti i top player in cadetteria?

Il Parma - stasera in campo contro il Frosinone allo "Stirpe", nell'anticipo della prima giornata con fischio d'inizio alle 20,30) di mister Enzo Maresca ha messo sotto contratto gente che non ha certo bisogno di presentazioni come Gianluigi Buffon, Franco Vazquez e Pasquale Schiattarella. Il Brescia di Filippo Inzaghi ha appena annunciato Rodrigo Palacio e Mehdi Léris (in prestito dalla Sampdoria. Il Benevento (altra neotretrocessa come gli emiliani) può ancora contare sui vari Kamil Glik e - tra gli altri - Gianluca Lapadula. La Reggina, oltre a German Denis e Jéeémy Ménez, ha ingaggiato anche un'altra punta "di peso" come Andrej Galabinov... Ma quanto influiranno i nomi di grido in Serie B? La nostra risposta è "relativamente": non tutti infatti, vedrete, riusciranno a calarsi interamente nella realtà di un campionato da sempre difficilissimo, in cui fame e corsa sono le principali peculiarità richieste.

Buffon: "Per essere ancora forte mi serve motivazione: Parma è la scelta giusta"

Serie A
Le 20 domande alla Serie A 2021-22: dall'Inter senza Conte ad Allegri
20/08/2021 A 06:04

2) Quale sarà la solita sorpresa "impronosticabile"?

Come già suggerito dalla domanda, è sempre complicato individuare una possibile outsider. Ma noi ci proviamo lo stesso, senza troppa paura di essere smentiti: d'altra parte, resta pur sempre un gioco... Il nostro input è questo: fate attenzione al Como, neopromosso in qualità di vincitore dell'ultimo girone A di Serie B. La proprietà, dal marchio anglo-americano, gode di un patrimonio da pozzo senza fondo: gli uomini d'affari di orini cino-indonesiana Robert e Michael Hartono, specialisti negli investimenti di basso profilo, possono contare su una copertura di ben 40 miliardi di euro. Insomma, dopo due dolorosi fallimenti, i tifosi del "blu reale" possono tornare a sognare: dal mercato, intanto, è arrivata gente del calibro di Salvatore La Gumina, Alberto Cerri ed Ettore Gliozzi (rispettivamente da Sampdoria, Cagliari e Monza, che hanno ampiamente rinforzato il reparto offensivo.

3) Monza, dov'è finito quel mercato così aggressivo?

Acquisti più mirati, investimenti oculati e partenza a fari spenti. L'esatto opposto di come il Monza, targato Adriano Galliani-Silvio Berlusconi, si era presentato alla Serie B dell'anno scorso. Sono finiti i tempi dei Kevin-Prince Boateng (tornato nella sua Hertha Berlino), Mario Balotelli (ora alla'Danaspor, in Turchia, Davide Diaw (passato al Vicenza). Spazio a gente comunque importante, di certo in grado di garantire maggiore stabilità come il difensore Luca Caldrola (dal Benevento), l'attaccante Patrick Ciurria (dal Pordenone), il laterale Pedro Pereira (dal Crotone via Benfica)... Sarà la ricetta giusta per la promozione diretta senza la lotteria playoff, dolorosissima la scorsa stagione contro il Cittadella?

Sarà sempre il solito Cittadella "terribile" anche senza mister Venturato?

Scottato da una nuova doppia finale playoff (contro il Venezia dopo quella del 2019 contro il Verona), il totem del Cittadella Roberto Venturato si è preso il classico anno sabbatico. Lo ha sostituito l'assistente Edoardo Gorini e, anche a livello di mercato (giostrato come sempre magistralmente da Stefano Marchetti), si è nuovamente puntato su scommesse e giocatori da lanciare, con spese decisamente contenuti. Il Cittadella, con queste premesse, sarà ancora tra le prime della classe della Serie B? Noi diciamo di Sì.

5) Chi sono gli allenatori alla partenza della Serie B 2021-2022?

Eccoli, uno in fila all'altro - Alessandria: Moreno Longo, confermato; Ascoli: Andrea Sottil, confermato; Benevento: Fabio CASERTA, nuovo; Brescia: Filippo INZAGHI, nuovo; Cittadella: Edoardo GORINI, nuovo; Como: Giacomo Gattuso, confermato; Cosenza: Marco ZAFFARONI, nuovo; Cremonese: Fabio Pecchia, confermato; Crotone: Francesco MODESTO, nuovo; Frosinone: Fabio GROSSO, nuovo; Lecce: Marco BARONI, nuovo; Monza: Giovanni STROPPA, nuovo; Parma: Enzo MARESCA, nuovo; Perugia: Massimiliano ALVINI, nuovo; Pisa: Luca D'Angelo, confermato; Pordenone: Massimo PACI, nuovo; Reggina: Alfredo AGLIETTI, nuovo; SPAL: Pep CLOTET, nuovo; Ternana: Cristiano Lucarelli, confermato; Vicenza: Domenico Di Carlo, confermato.

Green pass, scacchiera: le regole per il ritorno allo stadio

Serie A
Serie A 2021-22: date, orari, tv e cosa devi sapere
18/08/2021 A 09:56
Serie B
Crotone: primo hurrà contro il Pisa primo. L'Ascoli ferma il Lecce
17/10/2021 A 20:33