C’è un nome inatteso nella lista dei convocati del Venezuela per le due amichevoli di novembre contro Panama e Siria (previste a Dubai, il 15 e il 20 novembre), quello di un 30enne attaccante tra i più profilici della nostra Serie B nato a Caltanissetta ed idolo dei tifosi del Pisa: Ernesto Torregrossa.
Italianissimo ma titolare di doppio passaporto grazie a papà Lirio, nato e cresciuto a Calabozo, città dello stato sudamericano situata nello Stato di Guárico, il bomber che ha vestito le maglie di Brescia e Sampdoria, è la new entry a sorpresa del ct Pekerman per i prossimi impegni internazionali. Pilastro del Pisa di D’Angelo, squadra in cui milita dal gennaio 2022 e in cui ha fatto ritorno quest’estate dalla Sampdoria, l’attaccante classe 1992 ha vissuto un’inizio di stagione complicato, a causa di un infortunio, che lo ha costretto ai box per oltre un mese racimolando solo 6 presenze (due da titolare) ma segnando ben 3 reti, tra cui una doppietta da subentrato contro il Modena.
Qualificazioni Concacaf
L'Australia vola in Qatar, Perù di Lapadula ko ai rigori
13/06/2022 ALLE 21:13

Da Lapadula a Margiotta, gli italiani protagonisti nelle Nazionali sudamericane

Questi pochi scampoli di partita però hanno convinto comunque Pekerman a dargli una chance con la Nazionale Vinotinto, facendolo diventare il terzo giocatore italiano convocato da una nazionale sudamericana dopo Gianluca Lapadula (attaccante del Cagliari, torinese di madre peruviana che ha debuttato con la maglia del Perù il 14 novembre 2020, nelle qualificazioni Mondiali contro il Cile) e Massimo Margiotta (attaccante ex Udinese e Vicenza titolare del doppio passaporto come Torregrossa, mai convocato in nazionale maggiore azzurra che accettò la convocazione del Venezuela nel febbraio 2004 arrivando a raccogliere uno score di 11 presenze e 4 gol).

L'esultanza di Lapadula, Perù-Paraguay

Credit Foto Getty Images

"Per la società è un vanto avere giocatori che rappresentino la propria nazione – il commento del mister del Pisa, D’Angelo alla vigilia del match contro il Cagliari - E’ giusto che chi è stato convocato risponda alla chiamata della propria nazionale. Ernesto è soddisfatto di poter vestire la maglia della nazionale di suo padre”.

I convocati del Venezuela

Tutte le maglie delle 32 Nazionali ai Mondiali 2022

Serie B
Bufera Portanova: il Genoa lo manda in tribuna dopo l'insurrezione dei tifosi
3 ORE FA
Serie B
Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore: capolinea Liverani
IERI ALLE 00:42