Comincia sulla panchina della SPAL, in Serie B, la carriera da allenatore di Daniele De Rossi. L'ex centrocampista della Roma ha trovato l'accordo con il club ferrarese dopo l'esonero di Venturato e ha firmato un contratto fino al 2024. L'annuncio è arrivato attraverso i social della SPAL, attualmente al 14° posto del campionato cadetto, con un tweet a prima vista "criptico", con un personaggio cravattato che saluta all'interno di un triangolo che richiama il segnale di pericolo (il riferimento è al tatuaggio che De Rossi ha sul polpaccio destro che mostra - appunto dentro al triangolo del pericolo - un tackle "deciso" nei confronti di un avversario.

La "gavetta" di De Rossi

Serie B
Bufera Portanova: il Genoa lo manda in tribuna dopo l'insurrezione dei tifosi
4 ORE FA
De Rossi era diventato assistente del c.t. Mancini nel marzo 2021, facendo parte della trionfale spedizione di Euro 2020. Dopo la vittoria azzurra a Wembley aveva però lasciato la Nazionale con l'obiettivo di allenare in prima persona, salvo fare ritorno nello staff del Mancio a gennaio 2022. Ora, dopo un lungo inseguimento, il presidente dei ferraresi, Joe Tacopina, è riuscito a convincerlo. De Rossi sarà il quarto campione del Mondo del 2006 ad allenare in Serie B, dopo Grosso (Frosinone), Pippo Inzaghi (Reggina) e Cannavaro (Benevento).

Daniele De Rossi, quella volta che si travestì per tifare la Roma in Curva Sud nel derby

Serie B
Ternana-Cagliari 1-0, Falletti su rigore: capolinea Liverani
IERI ALLE 00:42
Serie B
Portanova, condannato a 6 anni ma il Genoa non lo sospende: potrà giocare
IERI ALLE 15:44