Un anno particolare, il 2021, pieno di cambi di paradigmi in tutto ciò che ci circonda e, ovviamente, anche nel calcio. In un anno così strano non deve allora sorprendere che Enrico Ruggeri, storico capitano della Nazionale Cantanti, possa esordire alla veneranda età di 64 anni (record mondiale) in Serie D al fianco del suo idolo Maicon, laterale brasiliano che ha infammato le anime dei tifosi nerazzurri nell'era del Triplete.
Il Sona, squadra veneta della provincia di Verona, già aritmeticamente salva a due giornate dal termine del Campionato, è dunque tornata alla ribalta nelle testate giornalistiche internazionali dopo la "vicenda Maicon", regalando a Ruggeri la possibilità di giocare i primi 9' da gioco da trequartista con la 10 sulle spalle, nello stesso 11 iniziale del suo idolo nerazzurro.
Calciomercato
Juve, De Ligt parte per 120 milioni; il Milan guarda in casa PSG
38 MINUTI FA

Maicon debutta con il Sona Calcio - Sona-Ponte San Pietro - Serie D 2020/2021 - Credit: pagina ufficiale del Sona Calcio su facebook: ASD Sona Calcio

Credit Foto From Official Website

A coronare la giornata perfetta del cantante e tifoso interista, la presenza sugli spalti di un'altra leggenda del club nerazzurro: Andreas Brehme. La freccia dell'Inter di Giovanni Trapattoni a cavallo degli anni '90, si è infatti prestata ad una foto d'obbligo con un estasiato Ruggeri, tornato bambino per un giorno, grazie a quello che, in fondo, non è altro che un gioco.

Tevez lascia il Boca e (forse) il calcio: "Ci sarò sempre per voi"

Calciomercato
Marotta: "Lukaku questione di giorni. Dybala? Nessuna definizione"
10 ORE FA
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (27/06)
10 ORE FA