Che oltre ad un gran colpo di mercato si trattasse anche un vero e proprio exploit mediatico era prevedibile, ma il ritorno in Maicon tra i confini italiani ha catturato l'attenzione oltre ogni aspettativa. Il brasiliano - campione dell'Inter del triplete - è pronto a fare il proprio esordio in Serie D con il Sona, squadra del gruppo B di Serie D: domenica alle 14:30 i veneti saranno impegnati al Comunale contro i bergamaschi del Ponte San Pietro, i primi ad avere l'onore e l'onere di affrontare l'ex difensore dell'Inter dal suo ritorno in Italia. In settiamana è arrivato il tesseramento, con l'allenatore dei rossoblu che vorrà - dunque - puntare fin da subito sull'esperienza di Maicon. Richieste di accredito da tutta Italia da parte di TV e testate giornalistiche: a distanza di oltre 4 anni, il brasiliano è pronto a riprendersi la scena.

Boom sui social, magliette a ruba

Serie A
Marchisio: "Allegri? Sono i senatori a dover trascinare i giovani"
UN' ORA FA
Lo abbiamo detto, l'arrivo al Sona di Maicon è stato un vero e proprio colpo mediatico da parte della società: quintuplicato il numero di followers sui canali social della squadra, già 800 le maglie autografate vendute negli ultimi giorni in tutta Europa. L'effetto Maicon si fa sentire, con l'esordio ufficiale che farà - di certo - crescere ulteriormente il seguito dietro alla nuova squadra del brasiliano. Da 700 a 3200 i seguaci su Facebook, da 800 a 3700 i followers su Instagram: i tifosi di Maicon non vogliono perdersi nemmeno un momento del ritorno in Italia del proprio idolo.

Conte: "Avevo chiesto di sentire il sangue"

Serie A
Mourinho: "Non siamo candidati a nulla, solo a vincere la prossima”
UN' ORA FA
Liga
Koeman legge comunicato e lascia la conferenza: "Il club è con me"
2 ORE FA