Sarebbe potuta andare sicuramente peggio. Mettiamola così. Smaltita l’euforia per il trionfo a Euro 2016 del suo Portogallo, per Cristiano Ronaldo - reduce da una delle più grandi emozioni della sua carriera - è tempo ora di preoccuparsi della sua salute, e nella fattispecie nelle condizioni del suo ginocchio sinistro, toccato durissimo da Payet nei primi minuti della finale contro la Francia. Un fallo duro e intimidatorio, inspiegabilmente non punito (nemmeno con il fallo) dall’inguardabile direttore di gara, l’inglese Clattenburg.
I primi esami cui si è sottoposto il fuoriclasse portoghese, sotto l’attenta osservazione dello staff medico della sua Nazionale, ha evidenziato una lesione di primo grado del collaterale interno del ginocchio della gamba sinistra. Un infortunio che lo terrà lontano dai campi di gioco per almeno un mese.
Liga
Vinicius e Benzema ribaltano il Valencia, il Real vola in vetta
IERI A 21:09
Non una gran notizia per il Real Madrid e Zinedine Zidane. La stagione del club blanco entrerà nel vivo a brevissimo: il 9 agosto, in Trondheim, in Norvegia, si gioca la finale della Supercoppa europea. Il Real, che sfiderà il Siviglia vincitore dell’Europa League, sarà con tutta probabilità orfano di Cristiano Ronaldo. Che quando tornerà a Madrid lo farà però carico a mille, forte del primo trofeo della storia del suo Portogallo.

L’emozione di Cristiano Ronaldo per il Portogallo campione d’Europa

"Sono felice. Felice e oroglioso per il Portogallo, per i portoghesi, per i nostri immigrati". Cristiano Ronaldo comincia a metabolizzare il trionfo europeo, anche se il ginocchio sinistro dolorante e gonfio, un po' gli ha rovinato la festa: "Non potevo proprio rientrare, cominciava a gonfiarsi, avevo male", ha raccontato. "Non era la finale che avevo sognato, che mi ero immaginato. Ma va bene lo stesso, siamo i campioni, abbiamo lottato con forza e intelligenza. Io ho sempre pensato che potevamo farcela", ha raccontato.
VIDEO, Eder, l'eroe improbabile del Portogallo
Champions League
Inter-Real 0-1, 5 verità: Rodrygo bestia nera, i cambi di Inzaghi...
16/09/2021 A 08:44
Champions League
Inter-Real Madrid 0-1, pagelle: bene Skriniar e Brozovic, male Correa
15/09/2021 A 21:09