La Lazio di Simone Inzaghi si conferma la bestia nera della Juventus: i biancocelesti battono 3-1 a Riad i bianconeri e conquistano la quinta Supercoppa italiana della sua storia. Successo meritato per Lulic e compagni, che stendono la squadra di Sarri per la seconda volta in 2 settimane: lo scorso 7 dicembre si erano imposti con lo stesso risultato in campionato all'Olimpico. Terzo trofeo da allenatore della Lazio per Simone Inzaghi: nella sua personale bacheca ci sono 2 Supercoppe italiane e una Coppa Italia. Di Luis Alberto, Lulic e Cataldi le firme sul trionfo biancoceleste, ai bianconeri non basta il momentaneo 1-1 di Dybala, che diventa il capocannoniere di sempre del trofeo con 4 reti. Magra consolazione per una Juve che si deve inchinare di fronte a una Lazio che non sembra intenzionata a fermarsi.

Il momento social del match

Supercoppa
Le pagelle di Juventus-Lazio 1-3: Ronaldo a sprazzi, Higuain delude. Lulic e Lazzari super
22/12/2019 A 19:53

Il tabellino

Juventus-Lazio 1-3
Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (55' Cuadrado), Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi (76' Douglas Costa); Dybala, Higuain (66' Ramsey), Ronaldo. All.: Sarri.
Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva (64' Cataldi), Luis Alberto (67' Parolo), Lulic; Immobile (82' Caicedo), Correa. All.: Inzaghi.
Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo.
Gol: 16' Luis Alberto (L), 45' Dybala (J), 73' Lulic (L), 94' Cataldi (L).
Assist: Milinkovic-Savic (L, 0-1), Parolo (L, 1-2).
Ammoniti: Matuidi (J), Leiva, Luis Alberto, Cataldi (L).
Espulso: Bentancur (J) al 93'.
Note - Recupero 2'+3'.

La cronaca in 11 momenti chiave

8' LUIS ALBERTO! Servito al limite da Immobile, lo spagnolo lascia partire un gran destro che esce di poco sopra la traversa.
16' GOL DELLA LAZIO! LUIS ALBERTO! Lulic evita De Sciglio con una finta e crossa sul secondo palo, Alex Sandro salta a vuoto, Milinkovic-Savic tocca per Luis Alberto che insacca con un destro di prima intenzione che si infila sotto la traversa. Assist di Milinkovic-Savic.
31' DYBALA SFIORA IL GOL! Sinistro a giro dell'argentino, il pallone esce di un niente andando a colpire il palo di sostegno della porta. Forse Strakosha non ci sarebbe arrivato, Juventus vicinissima al pareggio.
33' SZCZESNY DICE NO A CORREA! Il portiere polacco si distende su un diagonale di destro dell'attaccante della Lazio e respinge la conclusione.
45' GOL DELLA JUVENTUS! DYBALA! Sinistro rasoterra dal limite di Ronaldo, Strakosha non trattiene e sulla ribattuta Dybala (tenuto in gioco da Radu) insacca senza problemi a porta vuota. Siamo 1-1!
69' CI PROVA CORREA! Incornata dell'argentino sugli sviluppi di un corner: palla che esce non di molto, con Szczesny immobile al centro dei pali.
71' SILURO DI RONALDO! Destro improvviso dal limite di CR7, pallone che sfiora l'incrocio dei pali. Il portoghese ha calciato praticamente da fermo.
73' GOL DELLA LAZIO! LULIC! Cross dalla destra di Lazzari, spizzata di Parolo per Lulic che sul secondo palo colpisce al volo di destro e trafigge Szczesny. Prodezza del capitano della Lazio. Assist di Parolo. Biancocelesti di nuovo in vantaggio a Riad!
93' ESPULSO BENTANCUR! Rosso per l'uruguaiano che rimedia il secondo giallo per un'entrata di Parolo dopo la respinta di Szczesny su tiro di Correa.
93' LAZIO A UN PASSO DAL 3-1! Contropiede vertiginoso della Lazio e Szczesny respinge una conclusione a tu per tu di Correa.
94' CAPOLAVORO DI CATALDI! 3-1 LAZIO! Splendida punizione a giro del centrocampista, palla che tocca la traversa all'altezza dell'incrocio dei pali e si insacca. Imparabile per Szczesny.

Cristiano Ronaldo, Juventus-Lazio, Serie A, Getty Images

Credit Foto Eurosport

Il migliore

Senad LULIC - Propizia il primo gol con un cross dalla sinistra dopo un dribbling secco su De Sciglio. Impeccabile in copertura, si toglie la soddisfazione di segnare il gol del 2-1 con un perfetto destro al volo. Capitano vero.

Il peggiore

Mattia DE SCIGLIO - Scolastico il modo in cui si fa saltare da Lulic in occasione del gol di Luis Alberto. Avrebbe dovuto temporeggiare senza abboccare alla finta del capitano laziale. La scelta di Sarri di schierarlo titolare si rivela sbagliata.

4 continenti, 13 città, fattore Juve: 10 cose da sapere sulla Supercoppa italiana nel mondo

Supercoppa
La moviola di Juventus-Lazio: Matuidi, che entrata! Sarri protesta per il recupero
22/12/2019 A 17:11
Serie A
Sarri: "Il calcio sta diventando uno show, non mi appartiene"
15 ORE FA