"La Società Sportiva Calcio Napoli parteciperà alla Supercoppa contro la Juventus in programma a Reggio Emilia mercoledì 20 gennaio". Inizia così il comunicato ufficiale attraverso il quale il club azzurro fa chiarezza dopo le voci sulla volontà di posticipare la sfida contro i bianconeri che, la prossima settimana nella cornice del Mapei Stadium, mette in palio il primo trofeo della stagione 2020-21. Voci fondate, considerato che era davvero nelle intenzione del Napoli posticipare l'incontro: "Risponde al vero il fatto che il presidente Aurelio De Laurentiis aveva richiesto uno spostamento della partita a fine campionato, o in una data eventualmente disponibile in primavera, per una serie di motivi di grande ragionevolezza - prosegue il comunicato -. Ma si è sempre trattato di una proposta".

Calciomercato 2020-2021
Zaccagni, Setti: "Napoli? Fino a giugno al Verona"
12/01/2021 A 15:07

Le ragioni del Napoli

"Se la partita si fosse disputata in primavera, ci sarebbe stata la speranza di aprire, anche parzialmente, al pubblico. Inoltre, la proposta di De Laurentiis era rivolta a cercare maggiori fondi, dalle autorità regionali, statali e da sponsor diversi, per raccogliere una cifra importante da devolvere alla ricerca contro il Covid 19. La Società Sportiva Calcio Napoli prende atto che questa richiesta non sia stata accettata e sarà presente mercoledì a Reggio Emilia per contendere la Supercoppa alla Juventus".

Gattuso: "De Paul? Giocatore sopra la media"

Supercoppa
Napoli, distrazione muscolare per Manolas: out in Supercoppa
12/01/2021 A 12:37
Supercoppa
Juve-Napoli: De Laurentiis aveva chiesto rinvio Supercoppa
12/01/2021 A 10:28