Nuovi sviluppi nella vicenda Superlega. L'UEFA ha annunciato ufficialmente di aver aperto un procedimento disciplinare nei confronti di Real Madrid, Barcellona e Juventus, ovvero i tre club che ancora formalmente non sono usciti dal progetto rivoluzionario annunciato a metà aprile, "per una potenziale violazione del quadro giuridico" dell'UEFA stessa.
Il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, subito dopo la formazione della Superlega aveva minacciato una clamorosa esclusione dalle competizioni per una o due stagioni. Quella che si profila è una lunga battaglia legale, con i tre club che potrebbero ricorrere al TAS di Losanna in caso di esclusione dalla prossima Champions League.

Il comunicato della Uefa

Serie A
Milan-Verona 3-2, le pagelle: Leao spacca la partita
31 MINUTI FA
"Dando seguito all’investigazione condotta dalll’UEFA Ethics and Disciplinary Inspectors in relazione al cosiddetto 'progetto Superlega', procedimenti disciplinari sono stati aperti contro Real Madrid, Barcellona e Juventus per una potenziale violazione del quadro giuridico UEFA. Ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito".

Gravina: "Superlega? Juve ha tempo e volontà per rimediare"

Serie A
Milan, che rimonta al Verona: 3-2 spettacolo, torna Ibrahimovic
UN' ORA FA
Serie A
Milan-Verona, moviola: dubbi i 2 rigori, Prontera non convince
2 ORE FA