Calcio
The Emirates FA Cup

Le pagelle di Arsenal-Chelsea 2-1: Aubameyang immenso, Zouma e Kovacic disastrosi

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Pierre-Emerick Aubameyang inscrit un doublé pour Arsenal face à Chelsea

Credit Foto Getty Images

DaStefano Fonsato
01/08/2020 A 19:17 | Aggiornato 01/08/2020 A 19:30
@StefanoFonsato

Diamo i voti alla 139a finale della FA Cup, dispitatasi ovviamente a Wembley. Aubameyang, forse alla sua ultima partita coi Gunners (inseguito dal Barcellona), è protagonista di una prova strepitosa. Nel Chelsea, Kovacic si fa espellere ingenuamente col doppio giallo, mentre Zouma è una statua di cera in occasione del 2-1 avversario.

=== Arsenal ===

Emiliano MARTINEZ 6,5: grande sicurezza tra i pali e in uscita. Il secondo portiere dei Gunners, entrato in scena dopo l'infortunio di Leno, si toglie una grande soddisfazione.

The Emirates FA Cup

Aubameyang ribalta 2-1 il Chelsea e regala all'Arsenal la 14a FA Cup

01/08/2020 A 18:36

Rob HOLDING 6: telecomandato da David Luiz, porta a compimento tutte le consegne in fase di marcatura.

David LUIZ 6,5: prestazione attenta e senza sbavature, una volta tanto, al centro della difesa. L'ex di turno dà forfait all'88' per un fastidio all'adduttore.

Dall'88' Sokratis Papastathopoulos: sv.

Kieran TIERNEY 6: arcigno e senza fronzoli, da vero scozzese. Non sbaglia un intervento.

Dal 90'+13 Saed Kolasinac: av.

Héctor BELLERIN 7: un carrarmato, in occasione del contropiede che porterà al 2-1 di Aubameyang.

Dani CEBALLOS 6,5: tanto fosforo appannaggio della zona nevralgica dei Gunners.

Granit XHAKA 6,5: con la sua esperienza, fa diga a metà campo e costringe Kalinic al doppio giallo.

Ainsley MAITLAND-NILES 6,5: infaticabile lungo l'out di sinistra.

Nicolas PEPE 7: sull0 0-1, poco prima del rigore di Aubameyang, gli annullano uno strepitoso gol (con cannonata mancina all'angolino) per un fuorigioco di rentro di Maitland Niles. Ma la sua prova è super: si rende immarcabile, oltre ad offrire ad Aubameyang il pallone del 2-1.

Pierre-Emerick AUBAMEYANG 8: prestazione strepitosa, forse l'ultima con la maglia dell'Arsenal, viste le sirene di mercato che lo spingono verso il Barcellona. Conquista il rigore - trasformandolo in maniera glaciale - il rigore dell'1-1 e realizza il gol-vittoria finalizzando con un tocco morbido un veloce contropiede targato Bellerin-Pépé. Standing ovation per lui.

Pierre-Emerick Aubameyang face à Willy Caballero lors de la finale de la Cup le 1er août 2020

Credit Foto Getty Images

Alexandre LACAZETTE 6: lavoro oscuro appannaggio di Nketiah. Tiene impegnato, coi suoi momenti, i centrali difensivi del Chelsea.

Dall'82' Eddie Nketiah: sv.

MisterMikel ARTETA 8: pronti, via e subito un trofeo alla prima (mezza) stagione da primo allenatore. Regala all'Arsenal la 14a FA Cup della storia e si regala il primo trofeo nella nuova veste di guida tecnica.

=== Chelsea ===

Willy CABALLERO 5,5: qualche errore di valutazione di troppo in fase di uscita.

César AZPILICUETA 5: non riesce a contenersi su Aubameyang, perdendo il passo e provocando il calcio di rigore dell'1-1. Forse già condizionato da alcuni risentimenti fisici, esce poco più tardi per guai muscolari al flessore.

César Azpilicueta (Chelsea)

Credit Foto Getty Images

Dal 35' Andreas Christensen 5,5: non riesce a contrastare a dovere Bellerin in occasione del contropiede che deciderà le sorti della finale.

Kurt ZOUMA 4,5: si fa saltare come un birillo da Aubameyang in occasione del gol che decide la finale.

Antonio RÜDIGER 5,5: troppo nervoso, tra un disimpegno impreciso e l'altro.

Dal 78' Callum Hudson-Odoi: sv.

Reece JAMES 5,5: impreciso nelle conclusioni dalla distanza.

JORGINHO 6: le sue geometrie sono apprezzabili, anche nei momenti in cui l'Arsenal chiude ogni boccaporto.

Mateo KOVACIC 4: doppio giallo ingenuo, arrivato dopo due interventi fallosi su Xhaka a centrocampo. Lascia la squadra in inferiorità numerica nel momento del bisogno.

Marcos ALONSO 5,5: combina poco lungo l'out di sinistra. L'ex Fiorentina non riesce a rendersi insidioso come suo solito.

Mason MOUNT 7: tanti spunti, la palla messa al centro per Giroud, in occasione del vantaggio iniziale di Pulisic e, poco prima, un piattone angolato che impegna Emiliano Martinez a una difficilissima parata.

Dal 78' Ross Barkley: sv.

Christian PULISIC 7: dà il "la" prima di finalizzare l'azione del gol che, al 6', apre la partita. E' il migliore in campo, dei suoi, nel primo tempo. Poi, però, accusa uno stiramento, a seguito di uno dei suoi tanti scatti, dopo appena 2' dall'inizio della ripresa.

Dal 49' Pedro 6,5: prova - riuscendoci - a dare uno sprint in più alla fase offensiva dei Blues, atrofizzatasi nell'arco della ripresa. Nel recupero, rimedia un dolorosissimo infortunio alla spalla.

Olivier GIROUD 6: tacco sopraffino per il gol di Pulisic. Poi, però, poco o nulla.

Dal 78' Tammy Abraham: sv.

MisterFrank LAMPARD 5,5: la sua squadra è appare in riserva e fragile dal punto di vista fisico. Forse, a inizio partita, i suoi uomini avrebbero dovuto dosare meglio le energie.

Pirlo: "Ho avuto tanti mister e tutti mi hanno dato qualcosa, ma io ho la mia idea"

00:02:55

Serie A

Le 5 trattative che vi siete persi oggi (03/08)

03/08/2020 A 21:21
Premier League

Calciomercato, l'Arsenal prova a trattenere Aubameyang: triennale da 250mila sterline a settimana

03/08/2020 A 12:52
Contenuti correlati
CalcioThe Emirates FA CupArsenalChelseaPiù
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo