Questa volta è stato spettacolo vero. Dopo lo 0-0 di settimana scorsa in Premier League, nell’incrocio al 4° turno di FA Cup Liverpool e Manchester United mettono su uno show davvero degno di nota. Ad avere la meglio i Red Devils padroni di casa, che nonostante l’iniziale svantaggio trovano il modo di ribaltare e poi vincere la partita. Decisiva è una punizione del solito Bruno Fernandes, al sedicesimo – 16! – gol stagionale. Inutile per i Reds la doppietta di Salah che prima aveva aperto i giochi e poi aveva pareggiato l’uno-due degli ‘homegrown’ Greenwood e Rashford. Solskjaer può così sorridere perché manda ufficialmente il Liverpool in crisi: la squadra di Klopp ha infatti raccolto una sola vittoria nelle ultime 7 uscite ufficiali (il 4-1 sull’Aston Villa nel 3° turno di FA Cup dello scorso 8 gennaio). E adesso, anche lontano in Premier, il Liverpool dovrà provare a trovare una complicata reazione. Per il ManU invece agli ottavi di finale di FA Cup ci sarà il West Ham.

Il tabellino

Manchester United (4-2-3-1): Henderson; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Shaw; Pogba, McTominay; Greenwood (66’ Fred), van de Beek (66’ Bruno Fernandes), Rashford (86’ Martial); Cavani.
Calciomercato 2020-2021
City, 185 milioni per Kane; Chiellini, fedeltà alla Juve
IERI A 18:03
Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Williams, Fabinho, Robertson; Milner, Thiago (81’ Shaqiri), Wijnaldum; Salah, Firmino (81’ Origi), Jones (62’ Mane).
Gol: 18’ e 59’ Salah; 26’ Greenwood, 48’ Rashford, 78’ Bruno Fernandes.
Note – Ammoniti: Fabinho, Mane; Lindelof, Pogba.

Il momento social

La cronaca in 8 momenti chiave

10’ GREENWOOD! Primo squillo da parte dei padroni di casa. Scatto in area di rigore da parte di Greenwood, arriva e calcia con il mancino ma trova la risposta di Alisson.
18’ GOL! SALAH! LIVERPOOL AVANTI! Ma che palla, che palla meravigliosa di Firmino che serve un passaggio verticale che taglia la difesa del ManU: sull'uscita di Henderson tocco sotto di Salah e Reds avanti!
26’ GOL! IL PAREGGIO DELLO UNITED: GREENWOOD! Grande palla anche in questo caso di Rashford, che vede il movimento di Greenwood nello spazio: biglia deliziosa, controllo in corsa col petto e diagonale precisissimo sul secondo palo. E' 1-1.
48’ GOL! SUBITO RASHFORD! Questa volta è Greewood a rendere il favore con il passaggio verticale che buca la difesa del Liverpool: davanti ad Alisson non sbaglia il 10, che di piattone infila sul palo lungo. Qualche dubbio sulla posizione di partenza, ma evidentemente l’arbitro ha l’ok.
58’ OCCASIONISSIMA MILNER! Palla di Thiago, sponda di testa di Firmino, Milner si butta dentro in spaccata per anticipare Henderson ma spedisce alto! Che occasione per i Reds.
59’ GOL! IL PAREGGIO DEL LIVERPOOL! 2-2, ANCORA SALAH. Questa volta Milner fa tutto benissimo: recupera palla in uscita, detta l'uno due ed è decisivo nella finta e il velo che permettono a Salah di calciare dall'altezza del dischetto.
78’ GOL! BRUNO FERNANDES! 3-2 UNITED! Bruno Fernandes calcia sul palo di Alisson, che fa un passetto verso la barriera e viene beffato! 3-2 United, forse nel momento più delicato dei Red Devils.
89’ PALO DI CAVANI! UNITED A CENTRIMETRI DAL CHIUDERLA! Di testa, sulla gran palla di Bruno Fernandes, Cavani colpisce in pieno il palo. Alisson non avrebbe potuto nulla.

Il migliore

Rashford. Illumina con un assist super nel gol di Greewood, mette a segno quello del 2-2 e più in generale gioca una gara generosissima. Che non a caso termina con i crampi.

Il peggiore

Williams. Troppi i buchi difensivi del Liverpool dietro. Questo ragazzo non può tenere il peso si una difesa che senza van Dijk è tutta un’altra cosa.

Klopp: "Maradona da vivo meritava più rispetto e meno selfie"

Calciomercato 2020-2021
United, ecco Jadon Sancho: è il 3° acquisto più costoso del club
IERI A 16:19
Calciomercato 2020-2021
Spalletti: "Koulibaly? Mi incateno piuttosto che lasciarlo andar via"
21/07/2021 A 21:08