Dal quarto d’ora granata al cuore Toro. Essere tifosi del Torino è sempre stata una questione di appartenenza diversa, difficile da comprendere per chi supporta colori diversi. Un ottimo testimonial di questa fedeltà sui generis potrebbe essere Mick Wallace, eurodeputato irlandese, che nella giornata di San Patrizio – 17 marzo, festa del santo patrono d'Irlanda – davanti ai suoi colleghi in parlamento ha elogiato la rimonta dei ragazzi di Nicola contro il Sassuolo, nel recupero della della 24a giornata.

“È il giorno di San Patrizio e gli irlandesi amano sempre chi parte sfavorito - ha dichiarato Wallace nell’aula parlamentare - Pochi minuti fa il Torino abbia battuto il Sassuolo in una partita incredibilmente importante di Serie A. Una vittoria per gli sfavoriti, e il fatto che accada proprio nel giorno di San Patrizio mi fa immensamente piacere”.
Calciomercato 2020-2021
De Laurentiis ha deciso: Juric prenderà il posto di Gattuso
6 MINUTI FA
L’europarlamentare della Sinistra radicale non è la prima volta che ha portato la sua fede granata sul lavoro. Già nel 2019, con indosso la maglia del Torino, aveva dichiarato a gran voce nella plenaria dell’europarlamento che pochi giorni dopo avrebbe assistito dalla Curva il Derby contro la Juventus.
Ma da dove nasce questa inusuale scelta di fare il tifo per il Toro? La sorella di Mick vive in Piemonte da 35 anni e andandola a trovare ha conosciuto la cultura dei tifosi italiani e l’amore che provano per la loro squadra.


Mbappè-Haaland show, Chiesa "intruso": la top11 degli ottavi

Calciomercato 2020-2021
Juve, Vendere CR7 per fare mercato? I possibili scenari
29 MINUTI FA
Serie A
Sette società chiedono le dimissioni del presidente Dal Pino
27 MINUTI FA