Udinese-Sassuolo, match della 26esima giornata della Serie A 2020-2021, andato in scena alla Dacia Arena di Udine, si è concluso col punteggio di 2-0. La gara è stata arbitrata da Maggioni di Lecco. L'Udinese di mister Gotti, in virtù di questa vittoria, si allontana ulteriormente dalla zona retrocessione. A decidere il match le reti di Llorente al 42' e di Pereyra al 93'. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Juve, summit Locatelli saltato. Sassuolo: "40 milioni subito"
34 MINUTI FA
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle dell'Udinese

Fernando Llorente - Udinese-Sassuolo Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Juan MUSSO, 6.5: Attento e sicuro in tutti gli interventi, magistrale nelle uscite alte. L'ennesimo clean sheet non fa più nemmeno notizia.
Sebastien DE MAIO, 6.5: Prestazione attenta ed ordinata. Argina alla grande Traorè nel primo tempo, facendosi vedere anche in avanti.
Bram NUYTNICK, 7: Annulla Raspadori prima e Caputo poi, giocando la solita prova di grandissima solidità difensiva. Leader.
Kevin BONIFAZI, 6: Soffre Berardi nella prima frazione, crescendo nella ripresa. Forse eccessivamente polemico nel finale, quando perde almeno 2' di gioco per uscire dal campo.(dall'87' Rodrigo BECAO, S.V.)
Nahuel MOLINA, 7: Altra grande prestazione dell'esterno bianconero, che serve a Llorente il pallone dell'1-0 e gioca una partita di grandissima quantità sia in fase offensiva che difensiva.
Rodrigo DE PAUL,7: La classe al potere. Ingaggia un duello rusticano con Locatelli in mezzo al campo da cui esce vincitore. Sempre pericoloso davanti, con un assist ed una traversa clamorosa di esterno sinistro.
Tolgay ARSLAN, 6.5: Prestazione di grande quantità. Annulla Traorè nel primo tempo e non demerita contro il fresco Djuricic. (dal 75' Makengo, S.V.)

Ferrari e De Paul - Sassuolo-Udinese - Serie A 2020-2021

Credit Foto Getty Images

WALACE, 6.5: Dona grande tranquillità ai suoi difensori, abbassandosi da schermo davanti alla propria retroguardia. Giocatore completamente rinato sotto la cura Gotti.
Stryger LARSEN, 6.5: Gioca una partita di grande "garra", desideroso di cancellare il clamoroso errore dell'ultima giornata. Va anche vicino al gol con un gran destro a giro, sventato da Consigli.
Roberto PEREYRA, 6.5: Partita ordinata e di grande sacrificio dell'argentino, premiato nel finale dall'assist illuminante di De Paul.
Fernando LLORENTE, 7.5: Prestazione maiuscola del gigante spagnolo. Punto di riferimento continuo nell'attacco dei suoi, con sponde sempre di grande livello. Il gol che sblocca il match è poi una giocata da attaccante vero, nel caso qualcuno avesse ancora dubbi sulle capacità realizzative dell'ex-Napoli.
Luca GOTTI, 7: Quinta partita consecutiva senza subire gol contro il Sassuolo ed ennesimo risultato utile conquistato. La sua squadra non gioca il miglior calcio d'Italia ma sa leggere i momenti della partita e colpire con grande efficacia.

Le pagelle del Sassuolo

L'esultanza dei giocatori dell'Udinese - Udinese-Sassuolo Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Andrea CONSIGLI, 7: Prestazione maiuscola del portiere neroverde, che nega la gioia del gol sia a Llorente nel primo tempo che a Larsen nel finale. Incolpevole nelle due reti subite.
Jeremy TOLJAN, 5.5: Soffre le discese di Larsen sulla sua fascia, facendo mancare il consueto apporto in fase offensiva.
Gian Marco FERRARI, 6: Il meno peggio della retroguardia degli ospiti. Tenta di tenere a galla la barca ma è impreciso anche lui in marcatura sul gol di Pereyra.
MARLON, 5: Si addormenta nel finale sul gol di Pereyra e non riesce a contrastare efficacemente Llorente nel primo tempo. I suoi errori costano carissimi ai suoi.
Georgios KYRIAKOPOULOS, 5.5: Anche lui perde il duello sulla fascia con Molina, che gli impedisce di inserirsi con continuità. Si divora anche un gol nei primi minuti di gioco.
Kaan AYHAN, 6: Gioca 60' senza particolari sbavature, nell'inedito ruolo di collante tra difesa e centrocampo richiestogli da De Zerbi. (Dal 65' Gregoire DEFREL, 5.5: Non riesce a dare la scossa che De Zerbi gli chiede di imprimere, con tante imprecisioni negli ultimi 20 metri)

Caputo - Sassuolo-Udinese - Serie A 2020-2021

Credit Foto Getty Images

Manuel LOCATELLI, 6: Lotta a tutto campo per 90' con De Paul senza demeritare. Nel finale è graziato da una posizione di off-side su un tocco di mano ingenuo commesso nella propria area di rigore.
Ahmed TRAORE, 5.5: Non riesce mai a rendersi pericoloso sulla trequarti, assentandosi per lunghi tratti dal match. (dal 46' Filip DJURICIC, 6: Il migliore dei cambi del Sassuolo. Accelera un paio di volte sulla sinistra e nel finale va vicino al gol con un gran tiro dalla distanza).
Maxime LOPEZ, 5.5: Si vede poco in mezzo al campo, soprattutto in fase offensiva. (dal 78' Pedro OBIANG, S.V.)
Domenico BERARDI, 6: Rimane il faro offensivo dei suoi, giocando un buon primo tempo ma calando fisicamente nella ripresa.
Giacomo RASPADORI, 6: Prestazione sufficiente della giovane punta del Sassuolo. Grande movimento in avanti nonostante pochissimi palloni giocabili giunti dalle sue parti. ( dal 46' Francesco CAPUTO, 5.5: Non riesce mai a rendersi pericoloso, costantemente anticipato da Nuytnick).
Roberto DE ZERBI, 5.5: La sua squadra domina ma perde 2-0. Manca ancora cattiveria sotto porta e la scelta di lasciare fuori Caputo dai titolari mette ulteriormente in evidenza questo limite dei suoi.

Conte: "È la prima volta che vedo il vero Sanchez"

Serie A
Chiellini: "Ho voglia di alzare ancora qualche coppa"
2 ORE FA
Champions League
Gol dell’anno Uefa, Taremi batte il tiro a giro di Insigne
5 ORE FA