Perfetta per 75 minuti, distratta nel finale, prima a sorpresa nel suo girone. La Roma stavolta non fa scherzi e nel gelo di Sofia supera per 3-2 il CSKA Sofia, sfruttando al massimo il contemporaneo pareggio del Bodo/Glimt e scavalcando i norvegesi dello Zorya in testa al gruppo C. Un risultato che i giallorossi hanno ampiamente meritato, trascinati dalla doppietta di un Abraham in grande serata e dallo splendido colpo di tacco di Mayoral. Ecco le parole di Josè Mourinho nel post-partita:
"Non possiamo crearci questo tipo di problemi da soli, non è possibile avere il controllo totale sul match e poi regalare due reti, è inaccettabile, abbiamo avuto comportamenti naif. Siamo felici e ringraziamo lo Zorya, però non è possibile stare sul 3-0 e rischiare. Saltare un turno è buono per noi, non abbiamo la rosa per giocare tre competizioni e due partite in più, per noi questo è stato molto importante. Non potevamo controllare il risultato dell’altra partita, però siamo stati fortunati perché non avremmo avuto bisogno di due partite in più a febbraio".

Sulla prestazione di Borja Mayoral

UEFA Europa Conference League
Bagno di folla per il pullman della Roma
5 ORE FA
"Ha avuto qualità con la palla, ha giocato molto bene con le linee, mi è piaciuto molto. L’atteggiamento non mi sorprende, lavora sempre e la sua qualità nel gioco è una delle poche cose che mi è piaciuta veramente".

Mourinho: "Il CSKA vale più del punto che ha in classifica"

UEFA Europa Conference League
Le accuse di media e tifosi olandesi: "Abraham antisportivo"
9 ORE FA
UEFA Europa Conference League
Apoteosi Roma: in 3mila ad attendere la squadra a Fiumicino
17 ORE FA