La Roma affronta l'impegno di Conference League contro il Bodo/Glimt, partendo dai 6 punti accumulati nelle prime tre partite: bisogna lavare l'onta della gara d'andata, persa per 6-1 all'andata a Bodo. All'Olimpico bisogna assolutamente cambiare musica.
Roma-Bodo Glimt: probabili formazioni
Serie A
Tiago Pinto: "Ora basta! La Roma e i romanisti meritano rispetto"
01/11/2021 A 22:16

La situazione in Conference League

"Siamo in una buona posizione, abbiamo sei punti, ma è chiaro che non possiamo dimenticare la partita dell’andata. Domani però non possiamo dire che sia decisiva, vogliamo vincere e chiudere il girone al primo posto ma ci sono ancora nove punti a disposizione. Abbiamo sbagliato tutti nella gara di andata, non è che abbia sbagliato questo o quell’altro. Domani vogliamo vincere come squadra, ovviamente non giocherà la stessa squadra vista in Norvegia. Avevo detto prima della partita che avevo troppe paure, ho avuto paura del campo, del freddo, degli infortuni, della stanchezza e non ho avuto paura di una sconfitta. Ho sbagliato io, abbiamo sbagliato tutti. Non giocherà la stessa squadra".

José Mourinho durante Bodo Glimt-Roma - Conference League 2021-22

Credit Foto Getty Images

Su Abraham

"Il problema siamo sempre noi, non è individuale. Abraham viene da una cultura calcistica diversa, cultura arbitrale diversa, anche sociale diversa. Penso che non sia mai facile, però ha iniziato abbastanza bene, ha creato un impatto positivo con l’ambiente e adesso vive un momento non speciale però è un gande giocatore e abbiamo fiducia in lui, tornerà a giocare meglio e segnerà. Abbiamo fiducia totale".

Abraham disperato per un'occasione mancata in Juventus-Roma - Serie A 2021/2022

Credit Foto Getty Images

Le condizioni di Zaniolo

"Dopo due anni di infortuni non è facile. Contro la Juventus ha sentito un po’ la paura della sua sofferenza ed è normale, solo il tempo può aiutare a dimenticare. Per me sta bene fisicamente, sta fortissimo ma deve migliorare alcune cose dal punto di vista tattico. Quando hai perso due anni, tra virgolette, della tua carriera, hai delle cose da imparare. Zaniolo è un professionista che lavora, sono soddisfatto".

Abraham: "Un calciatore del mio calibro deve dimostrare di più, da subito"

"Nel calcio capita di avere alti e bassi, momenti buoni o meno buoni. Un calciatore del mio calibro deve dimostrare adesso la propria leadership e aiutare la squadra, tutti vorrebbero vincere sempre ma capita di attraversare momenti difficili che devo superare. Sugli arbitri dico che hanno tanta pressione e commettere errori è umano, poi non vorrei mai che decisioni sbagliate venissero prese contro di noi, però capita".

Mourinho: "Roma è una piazza difficile, ora capisco perché"

Serie A
Troppi errori di Maresca in Roma-Milan: sarà sospeso
01/11/2021 A 16:18
Serie A
Roma, Afena-Gyan positivo al Covid. Mourinho ritrova Cristante
13 ORE FA