Tottenham-Rennes, match valido per l'ultima giornata del girone G di Conference League, rinviata a causa del focolaio Covid in casa Spurs, non verrà disputata: non è stata trovata alcuna data disponibile. Il risultato verrà deciso dalla Commissione Disciplinare Uefa.

Il comunicato della Uefa

"La UEFA, in collaborazione con i due club, ha cercato di trovare una soluzione praticabile per riprogrammare la partita, in modo da garantire che la fase a gironi potesse essere completata di conseguenza. Purtroppo, nonostante tutti gli sforzi, non è stato possibile trovare una soluzione che potesse funzionare per entrambi i club. La questione sarà, pertanto, deferita all'Organo di Controllo, Etica e Disciplina UEFA per una decisione da prendere ai sensi dell'Allegato J del suddetto regolamento di gara".
UEFA Europa Conference League
Bagno di folla per il pullman della Roma
3 ORE FA

La situazione del girone

Il Rennes, capolista del gruppo, si era già qualificato agli ottavi di finale, il Tottenham, invece, doveva vincere per strappare agli olandesi del Vitesse il secondo posto e il pass per i playoff. La squadra di Antonio Conte, dunque, al momento risulta eliminata dalla competizione, in attesa di ulteriori chiarimenti sulla vicenda da parte dell'Uefa. Il regolamento stabilisce infatti che "se non è possibile riprogrammare la partita, il club che non può giocare sarà ritenuto responsabile per la partita non disputata e considerato sconfitto per 3-0 a tavolino. Inoltre, l'Organo di Controllo, Etica e Disciplina Uefa può adottare ulteriori misure disciplinari se le circostanze lo giustificano".

Caos Covid, Conte: “Abbiamo paura, perchè rischiare?”

UEFA Europa Conference League
Le accuse di media e tifosi olandesi: "Abraham antisportivo"
7 ORE FA
UEFA Europa Conference League
Apoteosi Roma: in 3mila ad attendere la squadra a Fiumicino
15 ORE FA